×

Coronavirus, vietato fumare nei luoghi pubblici: la decisione a San Giorgio a Cremano

La decisione del sindaco di San Giorgio a Cremano: vietato fumare nei luoghi pubblici nella Fase 2 dell'emergenza coronavirus.

coronavirus vietato fumare

Vietato fumare nei luoghi pubblici fino a cessata emergenza coronavirus. Lo ha deciso il sindaco Giorgio Zinno di San Giorgio a Cremano, Comune in provincia di Napoli. Il primo cittadino ha firmato nello specifico un’ordinanza con cui vieta il fumo su tutte le aree pubbliche o aperte al pubblico nel territorio di San Giorgio a Cremano fino al 31 maggio 2020.

“Decisione presa nell’esclusivo interesse di tutti noi, – ha spiegato Zinno – affinché possiamo liberamente circolare nei luoghi pubblici, con la massima sicurezza e senza rischi”.

Emergenza coronavirus: vietato fumare

Il provvedimento è stato dettato dal fatto che sono pervenute al Comune numerose segnalazioni da parte di concittadini e della stessa polizia municipale di comportamenti non conformi all’uso obbligatorio delle mascherine nei luoghi pubblici.

In particolare dall’inizio della Fase 2 non sarebbe rispettato l’obbligo di coprire sempre naso e bocca con i dispositivi di sicurezza, sono soprattutto i giovanissimi e i fumatori. La Fase 2 dell’emergenza coronavirus ha quindi spinto Zinno all’ordinanza: vietato fumare nei luoghi pubblici.

Obbligo di mascherine

“I fumatori – ha detto il sindaco – abbassano naturalmente la propria mascherina, ma in qualche caso la tolgono addirittura, contravvenendo così all’ordinanza del presidente della giunta regionale Vincenzo De Luca che impone alla popolazione l’utilizzo di mascherine, in modo costante per tutto il tempo di permanenza nei luoghi pubblici”.

In fila al supermercato

“Molte volte – ha concluso Zinno – questo comportamento pericoloso accade nelle file al supermercato o quando si è nei parchi, creando un reale pericolo. Un pericolo per tutti: per chi è avanti o dietro a noi in fila o alle famiglie vicine a un fumatore nei parchi. Molto di voi mi hanno rappresentato questi comportamenti scorretti e al contempo la paura che ne discende.

Laureato in Scienze della Comunicazione, ha conseguito un Master in Ufficio Stampa, Digital Pr e Influencer Marketing per la Cultura. Ha lavorato per Il Mattino e il Gazzettino vesuviano. Attualmente collabora con Notizie.it, iGv Network, Antimafia Duemila e Media Duemila.


Contatti:
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Contatti:
Francesco Ferrigno

Laureato in Scienze della Comunicazione, ha conseguito un Master in Ufficio Stampa, Digital Pr e Influencer Marketing per la Cultura. Ha lavorato per Il Mattino e il Gazzettino vesuviano. Attualmente collabora con Notizie.it, iGv Network, Antimafia Duemila e Media Duemila.

Leggi anche

Articoli Correlati

Contents.media
Ultima ora