×

Cena tra amici in diretta social: arrivano i carabinieri a casa

Coronavirus a Tramonti, in provincia di Amalfi: cena tra amici mandata 'in onda' in diretta social. A casa arrivano i carabinieri: multati.

coronavirus-tramonti-cena
Coronavirus, a Tramonti una cena tra amici finisce con ospite a sorpresa: i carabinieri

Coronavirus a Tramonti, in provincia di Amalfi: una cena tra amici viene mandata ‘in onda’ in diretta social. Ma alla porta arriva una sorpresa poco gradita ai commensali: i carabinieri. Come riportato da Ottopagine cinque persone sono state multate e dovranno pagare una multa di 280 euro ciascuno.

Nell’abitazione sono arrivati i carabinieri della compagnia di Amalfi, in seguito ad una segnalazione dei vicini di casa. Tra gli ospiti persone giunte da altri comuni salernitani. Una serie di violazioni delle prescrizioni governative: oltre agli assembramenti – con l’aggravante di essere in un luogo chiuso – i commensali erano senza mascherine e venivano tutti da zone diverse dell’area salernitana.

Coronavirus, a Tramonti cena tra amici

La cena tra amici a Tramonti – in piena fase 2 da Coronavirus – non è finita come sperato dai commensali. La diretta social durante la cena tra amici, cinque le persone coinvolte, è costata carissima. Gli astanti di Tramonti, Costiera Amalfitana, sono stati interrotti da ospiti “indesiderati”. E si sono trovati alla porta di casa una pattuglia dei carabinieri della compagnia di Amalfi.

Richieste di documenti di rito e quando i militari hanno constatato dalle patenti e dalle carte d’identità che tra la cinquina di ospiti alla “cenetta Fase 2” due persone che arrivavano dall’agro nocerino sarnese e un’altra da Maiori, Ora tutti e cinque dovranno pagare una multa di 280 euro ciascuna per inosservanza delle norme di prevenzione del Coronavirus.

Una bravata costata cara…

Contents.media
Ultima ora