×

Coronavirus in Lombardia: 82.904 contagi e 62 morti in più

Regione Lombardia ha comunicato i nuovi casi di coronavirus registratisi sul territorio martedì 12 maggio 2020.

coronavirus-lombardia 6 aprile

Come di consueto, l’assessore al Welfare Giulio Gallera ha comunicato il bilancio dei casi di coronavirus in Lombardia aggiornato a martedì 12 maggio 2020. Rispetto ai dati della giornata di ieri è possibile riscontrare un ulteriore incremento dei casi positivi, che sono aumentati a 82.904 unità.

A questi si sono aggiunti anche 62 decessi in più. Tuttavia, in una nota diramata negli stessi minuti Regione Lombardia ha comunicato che, dei nuovi casi conteggiati il 12 maggio, “419 sono riferiti alle settimane precedenti e non alle ultime 24 ore”.

Coronavirus, il bilancio in Lombardia

Assieme alle statistiche generali sono stati riportati i dati dei contagi riferiti alle singole province, con la città metropolitana di Milano che si conferma ancora in testa con i suoi 21.626 casi, con 9.122 casi nella sola metropoli meneghina: seguono Brescia e Bergamo, rispettivamente con 13.748 e 12.294 casi, poi troviamo Cremona con 6.255, Monza con 5.112, Pavia con 4.820, Como con 3.546, Mantova con 3.255, Lodi con 3.293, Varese con 3.273, Lecco con 2.561 e infine Sondrio con 1.317 casi di coronavirus.

LEGGI ANCHE: Coronavirus, bilancio del 12 maggio: 221.216 casi e 172 morti in più

In merito alla questione dei test sierologici, l’assessore Gallera ci ha tenuto a precisare: “L’Istituto Superiore della Sanità e il ministero della Salute ancora nella giornata di sabato hanno detto che il test sierologico non ha una funzione diagnostica nei confronti dei singolo, cioè a noi singolarmente non può dare alcun dato ma anzi rischia di essere pericoloso per la singola persona”.

Gallera infatti ha spiegato che il non avere sviluppato gli anticorpi per il coronavirus non sia correlato all’essere negativi, dato che per potersi sviluppare nell’organismo gli anticorpi impiegano dai 2 ai 12 dopo dopo aver contratto di coronavirus.

Contents.media
Ultima ora