×

Rimane folgorata sotto la doccia: muore 27enne di Salerno

Condividi su Facebook

La ragazza viveva sopra i nonni e genitori che opurtroppo si sono accorti tardi della tragedia. Il padre rimane l'unico indagato.

folgorata doccia salerno
folgorata doccia salerno

Una 27enne residente in provincia di Salerno è rimasta folgorata sotto la doccia da una scarica elettrica. La donna è morta sul colpo, ma intanto il padre è indagato per omicidio colposo: sarebbe stato lui a costruire l’impianto elettrico non a norma per la figlia e al momento rimane l’unico indiziato.

27enne muore folgorata sotto la doccia

Francesca Maione, 27enne di Poderia, in provincia di Salerno è rimasta folgorata da una forte scarica elettrica mentre faceva la doccia. Inutili i soccorsi, visto che la giovane è morta sul colpo.

Sa quanto si legge sul Mattino, pare che il principale indagato sia il padre, accusato di omicidio colposo per aver costruito un impianto elettrico non a norma che sarebbe costata cara la vita alla figlia.

Non a norma

La perizia tecnica avrebbe confermato i dubbi della polizia: l’uomo avrebbe costruito l’impianto doccia non a norma, come accertato dai cavi in terra non allineati e sfusi.

La ragazza abitava in una mansarda al piano di sopra dell’appartamento di nonni e genitori. Una volta accaduta la tragedia, sono subito accorsi i genitori e i nonni che hanno chiamato i soccorsi, ma invano. Una tragedia che ha sconvolto non solo Celle di Bulgeria ma l’intero comprensorio dove la ragazza era ben voluta. Tante le amicizie che aveva svolto durante i suoi lavori stagionali, soprattutto nelle strutture ricettive. Domenica i funerali.

Di Bergamo, laureato in Scienze Umanistiche per la Comunicazione e con l'ambizione di diventare giornalista. Lo sport è la mia passione, perché l'Atalanta è un mio pezzo di cuore. Divoro libri, onnivoro musicale, ma ffino ad un certo limite. Ascoltare gli altri è un piacere, scrivere lo è ancor di più.


Contatti:
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Contatti:
Marco Alborghetti

Di Bergamo, laureato in Scienze Umanistiche per la Comunicazione e con l'ambizione di diventare giornalista. Lo sport è la mia passione, perché l'Atalanta è un mio pezzo di cuore. Divoro libri, onnivoro musicale, ma ffino ad un certo limite. Ascoltare gli altri è un piacere, scrivere lo è ancor di più.

Leggi anche

Entire Digital Publishing - Learn to read again.