×

Vacanze gratis per medici e infemieri lombardi impegnati contro il Covid

I medici e gli infermieri lombardi avranno l'opportunità di trascorrere le vacanze gratis: le proposte di Cefalù, Cortina e Val di Sole.

Vacanze gratis medici e infermieri lombardi

Sicilia, Veneto e Trentino Aldo-Adige: sono queste per ora le regioni con località che si sono offerte di ospitare gratis gli infermieri e i medici lombardi impegnati nella lotta contro il coronavirus durante le vacanze estive. Un segno di gratitudine nei confronti di coloro che si sono spesi in prima linea sin dal primo momento dell’emergenza sanitaria.

Vacanze gratis per medici e infermieri lombardi

L’Ente Parco delle Madonie (Sicilia) ha infatti deciso, in collaborazione con l’hotel Costa Verde di Cefalù, di ospitare gratuitamente per una settimana di soggiorno famiglie di medici e infermieri degli Spedali Civili di Brescia e del Fatebenefratelli Sacco di Milano.

Oltre a vitto e alloggio il pacchetto comprende anche alcune escursioni nel territorio del Parco.

Il commissario straordinario dell’Ente Caltagirone ha offerto una vacanza nel suo territorio per ringraziare “tutti coloro che con spirito di abnegazione sono stati impegnati per cosi lungo tempo, nei diversi reparti di terapia intensiva, per curare e salvare le persone affette da coronavirus“.

L’invito riguarda cinque medici e cinque infermieri di entrambe le strutture.

Per gli amanti della montagna invece sarà possibile recarsi anche nelle regioni settentrionali. Anche in Val di Sole (Trentino) c’è infatti chi si è proposto di ricompensare chi ha fatto la propria parte in prima linea. Dopo un periodo di stress e lontananza dalle famiglie, “potranno godersi il meritato riposo in luoghi di pace e relax“. Alternativa montana è poi Cortina (Veneto) che, grazie al progetto Cortina per gli Angeli contro il Coronavirus, si è anch’essa proposta di offrire soggiorni gratuiti al personale sanitario.

In questo caso, dato che ancora ci sono molte incertezze sull’estate 2021, l’offerta rimane valida fino alla stagione invernale.

Contents.media
Ultima ora