×

Coronavirus, Brescia prima provincia per nuovi contagi

Coronavirus, Brescia è la prima provincia per numero di contagi: 50 registrati solo il 20 maggio. In Lombardia ancora numeri alti

coronavirus brescia
coronavirus brescia

La lotta della Lombardia contro il coronavirus non si è ancora fermata: la Regione più duramente colpita dalla pandemia registra ancora numeri di contagio e di vittime molto alti rispetto a quelli delle altre regioni italiane. E un dato colpisce: la provincia di Brescia è la prima in Italia per nuovi contagi.

Alti i numeri in Lombardia

Mentre i negozi riaprono, e la vita pian piano riprende, ci sono luoghi in Italia in cui l’allerta è ancora alta. È il caso della Lombardia, che ogni giorno conta circa la metà di tutti i contagi della penisola: dei 665 nuovi casi del 20 maggio, ben 294 sono lombardi.

E si continua a morire di Covid-19, specialmente in Lombardia: se in tutta Italia i decessi sono stati 161, la Lombardia ne ha registrati 65.

Brescia prima per nuovi contagi

La situazione in Lombardia è stata e continua ad essere pericolosa, specialmente nelle province che sono state più colpite dal coronavirus. Bergamo e Brescia stanno tirando un sospiro di sollievo, mentre continua a calare la pressione negli ospedali. Brescia in particolare, però, rimane la provincia italiana con più casi di nuovi contagi: nella giornata del 20 maggio ne ha registrati 50, come in provincia di Monza e Brianza.

Seguono Milano, con un incremento di poco inferiore (+48) e Pavia (+35), mentre la provincia di Bergamo conta numeri più bassi (+26 nuovi casi). In Italia, le regioni che superano i 50 contagi sono solo due: Lombardia e Piemonte. Saranno queste le regioni considerate a rischio il prossimo 3 giugno?

Contents.media
Ultima ora