×

Bimbo annegato in piscina, grave incidente stradale per il padre

Il padre del bimbo annegato solo qualche ora prima stava tornando in ospedale, quando ha subito un violento incidente sul tragitto.

incidente padre bimbo annegato
incidente padre bimbo annegato

Il padre del bimbo di 4 anni che nel pomeriggio di sabato 23 maggio è annegato nella piscina di casa a Varcaturo, intorno alle 17 è rimasto vittima di un violento incidente sulla strada verso l’ospedale in cui si trova la salma del figlio.

Ora l’uomo versa in condizioni gravi. Illeso il secondo figlio a bordo con lui, ma ancora rimane sconosciuta la dinamica del forte impatto.

Bimbo annegato in piscina: incidente per il padre

Nella giornata di sabato 23 maggio un bambino è morto annegato nella sua piscina di casa a Varcaturo, in Campania, ma ora anche il padre del bambino versa in condizioni critiche, dopo aver subito un incidente stradale poche ore dopo.

L’uomo infatti si stava recando in ospedale dove si trova la salma del figlio, quando ha avuto un fortissimo impatto sulla variante SS7 Quater, tra gli svincoli di Quarto e Licola, in direzione Napoli. Un impatto talmente violento da coinvolgere altri due automobilisti.

Maledizione

L’uomo, dopo esser stato estratto dalle lamiere, è stato trasportato d’urgenza all’Ospedale Santa Maria delle Grazie, lo stesso in cui si trova la salma del figlio, ma versa in condizioni davvero gravi. A bordo dell’auto c’era anche il secondogenito che fortunatamente è uscito illeso.

Ancora non è chiara la dinamica dell’incidente. Secondo quanto raccolto dalla Polizia Stradale, l’uomo era tornato nella sua abitazione per prendere un vestito del piccolo deceduto poche ore prima, ma nel tragitto per il ritorno al nosocomio qualcosa avrebbe provocato il forte impatto con le altre due macchine.

Di Bergamo, laureato in Scienze Umanistiche per la Comunicazione e con l'ambizione di diventare giornalista. Lo sport è la mia passione, perché l'Atalanta è un mio pezzo di cuore. Divoro libri, onnivoro musicale, ma ffino ad un certo limite. Ascoltare gli altri è un piacere, scrivere lo è ancor di più.


Contatti:
2 Commenti
più vecchi
più recenti
Inline Feedbacks
View all comments
corrotti petronilli simulazione in industrie
24 Maggio 2020 21:48

povero uomo senza figlio e senza ….

sex aurunca
25 Maggio 2020 02:30

andate a fare fagioli


Contatti:
Marco Alborghetti

Di Bergamo, laureato in Scienze Umanistiche per la Comunicazione e con l'ambizione di diventare giornalista. Lo sport è la mia passione, perché l'Atalanta è un mio pezzo di cuore. Divoro libri, onnivoro musicale, ma ffino ad un certo limite. Ascoltare gli altri è un piacere, scrivere lo è ancor di più.

Leggi anche

Articoli Correlati

Contents.media
Ultima ora