×

Aereo precipitato nel Tevere durante una lezione: disperso l’allievo

Un'aereo Cessna è precipitato nel Tevere poco dopo il decollo a causa di un problema al motore: uno dei due passeggeri risulta disperso.

Aereo precipitato nel tevere

Paura a Roma, dove un aereo da turismo è precipitato nel Tevere durante una lezione di volo, precisamente all’altezza di via Vitorchiano. I soccorsi giunti immediatamente sul posto hanno consentito il ritrovamento e la messa in sicurezza del pilota mentre l’allievo risulta ancora disperso.

Aereo precipitato nel Tevere

L’incidente ha avuto luogo alle 15:30 di lunedì 25 maggio per cause ancora ignote. Il velivolo, sparito dai radar poco dopo il decollo, si è completamente inabissato nel fiume dopo aver preso fuoco. Secondo le prime informazioni esso era partito dall’aeroporto della Capitale per un’esercitazione, come si evince dal fatto che a bordo vi erano pilota istruttore e allievo. Probabilmente si è verificato un problema al motore e il pilota avrebbe tentato un atterraggio di fortuna nell’acqua, non riuscendo però nel suo intento.

L’allarme è stato dato immediatamente, cosa che ha consentito di trarre in salvo un passeggero e di portarlo subito in ospedale con un elisoccorso per ricevere le cure mediche. Costui era cosciente e ha dichiarato ai cronisti di aver chiamato il suo compagno ma di non aver più sentito la sua voce. Per salvarsi ha sganciato la cintura di sicurezza ed è uscito dall’abitacolo.


Della seconda persona invece non c’è ancora traccia e Vigili del Fuoco, agenti della Polizia Locale di Roma Capitale Gruppo Cassia, Polizia e Carabinieri stanno procedendo alle ricerche nel Tevere e nella zona adiacente.

A questo proposito sono attivi gli elicotteri dei Carabinieri e della Polizia di Stato per monitorare con attenzione l’area.

Contents.media
Ultima ora