×

Coronavirus, Kompatscher: “A Bolzano test gratis per tutti i turisti”

Il presidente sudtirolese Arno Kompatscher ha annunciato test per il coronavirus gratuiti per i turisti che si recheranno nella provincia autonoma.

arno-kompatscher

Mentre i territori italiani maggiormente colpiti dal coronavirus stanno cercando di contenere le prevedibile voglia dei cittadini di tornare alla vita pre pandemia, in Sud Tirolo il presidente Arno Kompatscher sta già preparandosi per l’imminente stagione estiva annunciando test gratuiti per tutti i turisti che si recheranno nella provincia autonoma.

In vista dell’apertura dei confini italiani prevista per il prossimo 3 giugno, Kompatscher si è detto convinto di riportare i tedeschi in vacanza nella sua provincia.

Coronavirus, parla Arno Kompatscher

Intervistato dai microfoni di Rai Radio 1 per la trasmissione Centocittà, il presidente Kompatscher ha annunciato la predisposizione di test gratuiti per i turisti che verranno a trascorrere le proprie vacanze in Sud Tirolo: “Noi vorremmo offrire a tutti i turisti che vengono qui gratuitamente il test Il test sierologico o anche il Pcr [cioè il test sulla reazione a catena della polimerasi inversa, che permette di individuare il codice genetico del virus in un campione di saliva ndr]”.

Non è però l’unico accorgimento che il politico del Sudtiroler Volkspartei starebbe per attuare nella provincia autonoma da lui governata: Soprattutto prevediamo per gli alberghi una Covid-free area, dove si entri solo se si è testati.

Non sarà obbligatorio ma sarà una nostra offerta”.

La questione del Brennero

Nel corso dell’intervista, il presidente Kompatscher ha inoltre espresso ottimismo in merito alla questione dell’attraversamento del confine con l’Austria, che secondo le previsioni dovrebbero essere riaperti dal prossimo 3 giugno: “Innanzitutto l’Austria non decide chi entra ed esce dall’Italia ma può stabilire solo le regole per i suoi cittadini, mentre il transito del turista tedesco attraverso l’Austria per raggiungere l’Italia non è nella competenze austriache e lo stesso Kurz ha ribadito più volte che sul transito loro non porranno nessun ostacolo.

Ottimismo ribadito anche in merito all’arrivo dei turisti tedeschi in Sud Tirolo: “Ho già avuto diversi colloqui con i presidenti dei Land tedeschi, tutti mi hanno in qualche modo annunciato che toglieranno queste restrizioni.

Contents.media
Ultima ora