×

Salerno, falsa cieca indagata per truffa ai danni dell’INPS

Condividi su Facebook

A Salerno una donna, che si fingeva cieca per ottenere la pensione di invalidità, è indagata per truffa ai danni dell'INPS.

Salerno_cieca_truffa
Le immagini che mostrano la truffa da parte della finta donna cieca a Salerno

A Salerno una donna di 66 anni, che aveva dichiarato di essere totalmente cieca è indagata per truffa aggravata ai danni dell’INPS. La donna percepiva una pensione da circa 700 euro al mese da ben 7 anni.

Salerno, falsa cieca indagata per truffa

Passeggiava disinvolta per strada, talvolta si fermava davanti ai negozi a guardare le vetrine e svolgeva commissioni negli uffici. Una vita del tutto ordinaria per questa donna di Salerno, se non fosse che per l’INPS la donna risultava completamente cieca.

Una truffa scoperta dalle fiamme gialle di Salerno. La truffaldina, una donna di 66 anni, ha percepito la pensione destinata ai ciechi assoluti (quasi 700 euro mensili) per più di 7anni, per un importo complessivo di oltre 73mila euro.

Le indagini

La donna, dalle iniziali V.C., è stata osservata per giorni tra appostamenti e videoriprese. Non ci ha messo molto a capire che il modo con cui svolgeva la sua vita era completamente incompatibile con la patologia dichiarata.

Al termine delle indagini è stato emesso il decreto di sequestro preventivo per equivalente finalizzato alla confisca: sotto chiave beni per un valore di circa 73mila euro, l’equivalente della pensione ingiustamente percepita negli ultimi 7 anni.

Una truffa già vista

Non è la prima volta che accade una truffa da parte di falsi invalidi in Italia. Solo lo scorso marzo, per esempio, a Palermo, è stata smascherata una maxi operazione di truffa ai danni dell’Inps, con ben 23 persone coinvolte. In quel caso, era una vera e propria organizzazione che organizzava la possibilità di ricevere una finta pensione di invalidità in cambio di una somma di denaro.

Nato il 13 Marzo 1991 a Milano, città dove tuttora risiede. Laureato in Scienze dei Beni Culturali presso l’Università degli Studi di Milano con una tesi sul teatro indiano. Lavora come Ufficio Stampa e Digital PR per la Compagnia Teatrale PianoinBilico. Scrive racconti (il suo libro, “Il tempo è il binario di un tram” è prossimamente in uscita) ed è un inguaribile curioso.


Contatti:

Scrivi un commento

1000

Contatti:
Federico Riccardo

Nato il 13 Marzo 1991 a Milano, città dove tuttora risiede. Laureato in Scienze dei Beni Culturali presso l’Università degli Studi di Milano con una tesi sul teatro indiano. Lavora come Ufficio Stampa e Digital PR per la Compagnia Teatrale PianoinBilico. Scrive racconti (il suo libro, “Il tempo è il binario di un tram” è prossimamente in uscita) ed è un inguaribile curioso.

Leggi anche

Entire Digital Publishing - Learn to read again.