×

Tromba d’aria a Fregene: pioggia e grandine sul litorale

Condividi su Facebook

Nella celebre località balneare di Fregene si è abbattuta una forte tromba d'aria. Al momento sul litorale non si rilevano danni o feriti.

tromba d'aria fregene

Nella mattina dei venerdì 29 maggio una tromba d’aria si è abbattuta sul litorale romano, nei pressi di Fregene. Numerose nubi hanno coperto l’intera costa e obbligato i residenti a ritirarsi. Rovesci di pioggia e grandine verso il nord, con sporadiche raffiche di vento.

Al momento non si contano danni.

Fregene, tromba d’aria sul litorale

A Fregene la stagione balneare non è iniziata come tutti speravano (non solo per le regole previste per le spiagge nella fase 2): nella tarda mattina di venerdì 29 maggio 2020, una tromba d’aria si è abbattuta sul Lazio e in particolare sul litorale romano, creando i cosiddetti “Funnel Cloud” (nubi a tunnel) che hanno coperto in poco tempo i cieli dell’intero tratto costiero.

Il grande fronte temporalesco si è abbattuto fortemente soprattutto sulla celebre località balneare, dove la poca pioggia ha però creato questa tromba d’aria che ha costretto tutti i residenti a ritirarsi nelle case, in attesa che si placasse.

Pioggia e grandine

Il temporale è durato poco, ma successivamente si è spostato verso nord, verso Passoscuro, fino a raggiungere Ladispoli e Cerveteri.

Al momento non si registrano danni a case o strutture.

La situazione però è risultata meno gestibile soprattutto al Nord (in direzione Roma), dove si sono verificate piogge e grandini, accompagnate da sporadiche ma significative raffiche di vento. Anche qui non si segnalano danni al momento.

Di Bergamo, laureato in Scienze Umanistiche per la Comunicazione e con l'ambizione di diventare giornalista. Lo sport è la mia passione, perché l'Atalanta è un mio pezzo di cuore. Divoro libri, onnivoro musicale, ma ffino ad un certo limite. Ascoltare gli altri è un piacere, scrivere lo è ancor di più.


Contatti:
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Contatti:
Marco Alborghetti

Di Bergamo, laureato in Scienze Umanistiche per la Comunicazione e con l'ambizione di diventare giornalista. Lo sport è la mia passione, perché l'Atalanta è un mio pezzo di cuore. Divoro libri, onnivoro musicale, ma ffino ad un certo limite. Ascoltare gli altri è un piacere, scrivere lo è ancor di più.

Leggi anche

Contents.media