×

Arrivano le scuse di Sala: “Sono stato ruvido, ho sbagliato”

Condividi su Facebook

"Sono stato ruvido, ho sbagliato". Le scuse di Beppe Sala al governatore della Sardegna Solinas a seguito della polemica sui test ai lombardi.

coronavirus milano sala
coronavirus milano sala

Polemica Sala-Solinas, arrivano le scuse del sindaco di Milano: “Sono stato ruvido, ho sbagliato”. Il post su Instagram accompagnato da una foto di una barca a vela di Sala e dei suoi ricordi legati alle vacanze in Sardegna.

Le scuse di Sala

Arriva il “mea culpa” da parte del sindaco di Milano Giuseppe Sala a seguito dello scontro tra quest’ultimo e il governatore della Sardegna Christian Solinas, che voleva sottoporre a un test tutti i turisti provenienti da Milano e dalla Lombardia a difesa della propria Regione. Il clima caldo da coronavirus sortisce effetto su tutti i fronti, dove le polemiche sembrano sempre esser pronte a nascere da un momento all’altro. In questo caso ad accendere il dibattito era stato proprio Sala, le cui parole non erano piaciute al governatore sardo sia per i toni che per l’utilizzo delle stesse: Sala, in difesa della sua Milano, aveva dichiarato che, a titolo personale, non si sarebbe mai recato in vacanza in una Regione in cui fosse stato chiesto un test di negatività al virus a chi venisse dalle zone più colpite.


Scontro finito

“Non posso certamente provare sentimenti negativi verso la Sardegna. Il mio ‘me ne ricorderò‘, comunque sbagliato nella forma, era rivolto alla politica sarda”. Inizia così il post di Sala su Instagram, dove ad esso ha accompagnato una bellissima foto dell’isola dove si vede una barca a vela, del primo cittadino, che quest’ultimo teneva prima di venderla alla Maddalena e poi a Cagliari.

Continua così: “So di essere stato ruvido ma forse stavo anticipando un tema sentito dai cittadini. E lo dico alla vigilia della Festa della Repubblica. Certo, il punto centrale non è dove si fanno le vacanze, ma molto semplicemente penso che il sentirsi una sola comunità debba trovare conferma nei momenti positivi e in quelli difficili. E penso anche che la generosità e il senso di accoglienza di Milano non ci abbiano mai portato a fare alcun distinguo”.

Chissà se quest’estate, limitazioni permettendo, non vedremo Sala proprio in Sardegna.

sala sardegna

https://www.dailymotion.com/video/x7t7q37

Nata a Senigallia, classe 1994, è laureata all'Accademia di Belle Arti di Brera ed ha frequentato l'Ecole Supérieur de Journalisme. Oltre che con Notizie.it, collabora con Waamoz.


Contatti:

Scrivi un commento

1000

Contatti:
Lavinia Nocelli

Nata a Senigallia, classe 1994, è laureata all'Accademia di Belle Arti di Brera ed ha frequentato l'Ecole Supérieur de Journalisme. Oltre che con Notizie.it, collabora con Waamoz.

Leggi anche

Entire Digital Publishing - Learn to read again.