×

Lodi, traffico di cuccioli dall’Est Europa: cinque arresti

Condividi su Facebook

Tantissimi cuccioli di razza importati dall'Est Europa, stipati in scatole di cartone. Arrestate a Lodi cinque persone per traffico illecito.

Lodi, traffico di cuccioli sventato
Sventato traffico di cuccioli dall'Est Europa a Lodi.

Provenivano dall’Est Europa ed erano centinaia: traffico di cuccioli sventato a Lodi, grazie alle indagini dei Carabinieri Forestali, coordinati con la procura della Repubblica locale. Quattro persone sono state arrestate con l’accusa di associazione a delinquere, maltrattamento di animali, frode in commercio, falso e ricettazione.


Lodi, sventato traffico di cuccioli

Sono nove gli indagati in totale, tutti italiani, oggetto di un’indagine che prosegue da oltre un anno fra Lodi e Milano. Numerose le introduzioni clandestine di cuccioli di razza da subdoli allevamenti “a catena di montaggio” siti nell’Est Europa.

Nessuno di questi cani ha microchip identificativo, né documenti e libretti sanitari: molti di loro arrivano in Italia già morti o gravemente malati.

Attraverso siti web di annunci, i cuccioli venivano venduti come nati su territorio italiano, in casa. I documenti presentati all’acquirente erano sempre contraffatti, dato che gli animali provenivano dall’Ungheria, trasportati dentro cartoni per alimentari.

Viaggiavano nel bagagliaio delle auto

I percorsi, dentro il bagagliaio delle macchine degli indagati, duravano anche oltre i 1000 chilometri, a volte sotto il sole o con temperature gelide. Le consegne venivano effettuate in strada o presso centri commerciali, senza dare ai clienti la possibilità di vedere i genitori dei cuccioli, come invece dichiaravano gli annunci.

Per la maggior parte si trattava di Bouledogue Francesi, Barboncini e Chihuahua, razze di piccola taglia molto in voga da diversi anni.

I carabinieri hanno sequestrato ben 36 cani, affidandoli ad associazioni per la tutela degli animali con la speranza di un’adozione a privati. Fra questi, purtroppo 5 non ce l’hanno fatta.

Nata a Milano il 14 dicembre 1988, ha studiato Scienze Linguistiche per l'Informazione e Comunicazione. Appassionata di lingue straniere e giornalismo, ha collaborato con Focus Domande&Risposte, Nanopress, I Nostri Amici Cavalli, The Reiner magazine. Le sue grandi passioni sono il fitness e l'equitazione, lo spettacolo, i viaggi, la fotografia e la natura.


Contatti:

Scrivi un commento

1000

Contatti:
Cecilia Lidya Casadei

Nata a Milano il 14 dicembre 1988, ha studiato Scienze Linguistiche per l'Informazione e Comunicazione. Appassionata di lingue straniere e giornalismo, ha collaborato con Focus Domande&Risposte, Nanopress, I Nostri Amici Cavalli, The Reiner magazine. Le sue grandi passioni sono il fitness e l'equitazione, lo spettacolo, i viaggi, la fotografia e la natura.

Leggi anche

Entire Digital Publishing - Learn to read again.