×

Coronavirus in Lombardia: 90.389 casi totali e 32 morti in più

Regione Lombardia ha reso noto il bilancio dei casi positivi di coronavirus registratisi lunedì 8 giugno 2020.

coronavirus lombardia

Come di consueto gli amministratori locali hanno divulgato il bilancio dei contagi di coronavirus in Lombardia aggiornati a lunedì 8 giugno 2020. Rispetto alla giornata precedente si sono registrati 194 casi positivi, 32 decessi e 263 decessi/guarigioni.

Coronavirus in Lombardia: il bilancio dell’8 giugno 2020

Con queste cifre il numero delle persone diagnosticate positive dall’inizio dell’epidemia è salito a 90.389, quello delle vittime a 16.302 e quello dei guariti/dimessi a 54.768. Quanto invece agli attualmente infetti, essi sono 19.319, ovvero 101 in meno del giorno prima.

Di questi 2.708 sono ricoverati mentre 107 si trovano nei reparti di terapia intensiva.

Rispetto al 7 giugno il primo dato è diminuito di 93 unità mentre il secondo non ha subito variazioni. I tamponi effettuati dall’inizio dell’epidemia sono stati in tutto 826.465 di cui 4.488 nella giornata attuale. Un numero relativamente basso se confrontato con quelli delle giornate precedenti ma in linea con quanto succede solitamente nei giorni post festivi.

Le diagnosi positive sono pari al 4,3% delle analisi svolte, percentuale in netto aumento rispetto all’1,6% del 5 giugno e all’1% del 4 giugno che ha causato un’impennata della curva.

Quanto al dato territoriale, la provincia più colpita rimane quella di Milano che conta 23.437 casi positivi (+29), seguita da quella di Brescia che ne ha 15.070 (+63) e di Bergamo con 13.609 (+51). Qui i numeri relativi alle altre province in ordine alfabetico e con tra parentesi il relativo incremento giornaliero:

  • Como: 3.935 casi (+13)
  • Cremona: 6.502 casi (+7)
  • Lecco: 2.768 casi (+2)
  • Lodi: 3.502 casi (+2)
  • Mantova: 3.390 casi (+2)
  • Monza e Brianza: 5.583 casi (+10)
  • Pavia: 5.418 casi (+2)
  • Sondrio: 1.492 casi (+4)
  • Varese: 3.700 casi (+7)
Contents.media
Ultima ora