×

Omicidio a Torino: consulente finanziario ucciso e imbavagliato

Omicidio a Torino dove Luciano Ollino, 60 anni, è stato ritrovato nella sua Bmw con le mani legate.

guardia giurata uccide compagna

Omicidio a Torino: Luciano Ollino, 60 anni e di professione consulente finanziario, è stato freddato con cinque colpi di pistola. Lo hanno ritrovato all’interno della sua auto, una Bmw, con le mani legate e imbavagliato. L’assassinio è avvenuto nella giornata di lunedì 8 giugno, mentre il ritrovamento del cadavere solo intorno alla mezzanotte dopo un pomeriggio di ricerche per la sua sparizione.

Secondo le prime ricostruzioni sull’omicidio di Luciano Ollino, il consulente finanziario era seduto sul sedile del passeggero, imbavagliato e con le mani legate. Chi lo ha ucciso – probabilmente due killer – ha colpito l’uomo 60enne alla tempia sinistra con una pistola calibro 6.35 (5 i colpi esplosi).

Omicidio Luciano Ollino

Luciano Ollino, consulente finanziario di Torino, si era allontanato da casa alle 17 di lunedì 8 giugno e non aveva più dato notizie di sé. I carabinieri, al momento, stanno indagando per ricostruire la vicenda che appare fin dalle prime battute molto oscura. Potrebbe trattarsi di un regolamento di conti dovuto al lavoro che Luciano Ollino svolgeva.

I militari della stazione di Torino, comunque, stanno setacciando tutta la zona in cerca di chi ha ucciso il consulente finanziario. Non si sa ancora se ad agire sia stata una persona o se l’assassino abbia agito con la complicità di qualcun altro. La dinamica del ritrovamento del corpo, però, farebbe pensare a una vera e propria esecuzione con più persone coinvolte. Luciano Ollino, infatti, è stato ritrovato imbavagliato e con le mani legate, sulla collina di Moncalieri.

Contents.media
Ultima ora