×

Terremoto a largo delle Isole Eolie: M3.2

Trema la terra in Sicilia: terremoto nella notte a largo delle Isole Eolie.

terremoto castellina in chianti

Terremoto a largo delle Isole Eolie nella notte di giovedì 12 giugno: un evento sismico di magnitudo 3.2 è stato registrato dall’Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia al largo delle Isole Eolie ad una profondità di 11 km. La scossa è avvenuta nella notte del 12 giugno alle 3:48.


Secondo le informazioni fornite dall’Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia, è avvenuta alle 3:48 davanti alle coste di Filicudi a una profondità di 11 chilometri con coordinate geografiche (lat, lon) 38.52, 14.56.

Terremoto alle Isole Eolie

Il terremoto è stato localizzato dalla Sala Operativa INGV-OE di Catania. La scossa è avvenuta in mare, non ci sono Comuni italiani entro i 20 chilometri dall’epicentro del sisma e non si segnalano danni a cose e persone. Solo tanta paura per eventi sismici che, da sempre, caratterizzano la zona.

Ma non è stato l’unico evento sismico delle ultime ore in Italia. Nella serata di giovedì 11 giugno, infatti, paura nell’area del modenese: dopo due scosse di terremoto registrate nel primo pomeriggio, è proseguito lo sciame sismico in provincia di Modena.

Intorno alle ore 21 dell’11 giugno, infatti, una nuova scossa di 3.0 gradi della scala Richter ha colpito il comune di Montefiorino, con un ipocentro situato a 9 chilometri di profondità nel sottosuolo. Per ora non si sono riscontrati danni a cose o persone ma in questo momento la tensione tra i residenti è decisamente palpabile.

Contents.media
Ultima ora