×

Coronavirus, palazzo in quarantena a Roma: focolaio alla Garbatella

Condividi su Facebook

A Roma è stato scoperto un nuovo focolaio di coronavirus: si tratta di un palazzo della Garbatella, subito messo in quarantena.

coronavirus palazzo quarantena roma
coronavirus spallanzani positivi

Continuano ad aumentare i casi di coronavirus a Roma: dopo quello scoperto al San Raffaele Pisana che ha fatto registrare oltre 100 positivi, le autorità sanitarie hanno dovuto constatare l’esistenza di un altro focolaio in un palazzo della Garbatella i cui residenti sono stati tutti messi in quarantena.

Coronavirus: palazzo in quarantena a Roma

Si tratta di uno stabile in piazza Pecile, isolato dopo la scoperta che un intero nucleo familiare aveva contratto l’infezione. Si tratta di una famiglia in cui la madre e due figli sono ricoverati al Bambino Gesù di Palidoro.

Gli addetti hanno provveduto a effettuare tamponi a tutti i 107 abitanti della struttura che sarebbe occupata abusivamente e con scarsità di igiene e servizi.

Secondo i primi risultati 9 di loro sono risultati positivi e trasferiti in strutture apposite, ma mancano ancora gli esiti di circa la metà dei test diagnostici. Nell’attesa l’edificio, transennato e isolato, rimarrà inaccessibile per due settimane.

Per consentire ai residenti di non mancare dei beni di prima necessità, il municipio VIII in collaborazione con Croce Rossa e Protezione Civile ha organizzato un servizio di consegna della spesa.

Continua intanto a preoccupare la situazione del San Raffaele dove sono stati scoperti altri 6 casi positivi. Due si essi sono tecnici del Centro Rai di Saxa Rubra, motivo per cui si è già dato inizio ad una campagna di tamponi a dipendenti.

Altri due casi sono interni alla struttura e uno riguarda un’operatrice sanitaria della Asl Roma 6.

Nata in provincia di Como, classe 1997, frequenta la facoltà di Lettere presso l'Università degli studi di Milano. Collabora con Notizie.it


Contatti:
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Contatti:
Debora Faravelli

Nata in provincia di Como, classe 1997, frequenta la facoltà di Lettere presso l'Università degli studi di Milano. Collabora con Notizie.it

Leggi anche

andrea visconti videochiamata papa francesco
Cronaca

Il mio incontro con Papa Francesco

1 Dicembre 2020
Avere la fortuna di conoscere il Papa dal vivo ma doverlo fare in video a causa del Covid, eppure per me l’errore o la sfortuna sono le più grandi opportunità.
Contents.media