×

Arrestato infermiere: uccideva gli anziani di una Rsa di Ascoli

In una Rsa di Ascoli Piceno sono stati uccisi 8 anziani: arrestato un infermiere.

ascoli-rsa-infermiere-arrestato
Ad Ascoli un infermiere di un Rsa è stato arrestato con l'accusa di omicidio volontario verso 8 pazienti

Un infermiere è stato arrestato con l’accusa di aver ucciso 8 pazienti all’interno di una Rsa ad Ascoli Piceno. I carabinieri della stazione marchigiana sono alle prese con un’operazione che sta facendo luce su ben otto omicidi volontari e quattro tentanti omicidi.

Le vittime sono tutti pazienti ospiti all’interno di una ‘Residenza sanitaria assistenziale’ di Ascoli Piceno. Secondo quanto riferito dai Carabinieri viene data: “Esecuzione ad una ordinanza di custodia cautelare in carcere a carico di un infermiere”. Al momento del blitz dei carabinieri sono impegnati diversi militari del nucleo investigativo di Ascoli Piceno, della compagnia di San Benedetto del Tronto e della stazione di Offida.

Ascoli, arrestato infermiere di una Rsa

Svolta nelle indagini sulle morti sospette all’interno di una casa di riposo di Ascoli Piceno. Nella giornata di lunedì 15 giugno, alle prime ore dell’alba, è stato dato mandato di arresto per un infermiere marchigiano. L’operatore sanitario della struttura sanitaria è stato arrestato con accuse gravissime.

Sono ben otto gli omicidi volontari e quattro i tentati omicidi di anziani pazienti ospiti in una residenza sanitaria assistenziale della provincia di Ascoli Piceno.

Impegnati nell’operazione diversi militari del Nucleo investigativo di Ascoli Piceno, della Compagnia di San Benedetto del Tronto e della Stazione di Offida. L’infermiere è stato portato in carcere.

Contents.media
Ultima ora