×

In treno senza mascherina sputa alla capotreno: denunciata

Sul treno senza mascherina, sputa alla capotreno che le chiede di indossarla: denunciata la passeggera.

treno senza mascherina sputa

I numeri del contagio, fortunatamente al ribasso, e una buona dose di irresponsabilità hanno portato ad un nuovo atto di inciviltà di cui è stata purtroppo vittima una capotreno. Nella fase 3 è previsto che sui treni tutti viaggino indossando i dispositivi di sicurezza personale, nel rispetto degli altri e a tutela della propria salute.

Regole semplici, ma forse non chiare ad una giovane passeggera del treno regionale 11373 Genova Brignole – La Spezia che viaggiava senza mascherina e che, alla richiesta della capotreno di indossarla, ha iniziato ad innervosirsi riempiendo l’operatrice di insulti e sputi. L’episodio è avvenuto nello specifico vicino la stazione di Santa Margherita mentre la capotreno stava controllando i biglietti. La ragazza senza mascherina è stata poi denunciata e ha causato gravi problemi a tutti gli altri passeggeri in quanto il treno è stato costretto a fermarsi per diverso tempo.

In treno senza mascherina, sputa alla capotreno

Quanto avvenuto in Liguria non è purtroppo un caso isolato sui mezzi pubblici italiani, specie sui treni.

Nei giorni scorsi ha fatto il giro del web la lite a bordo di un Frecciarossa Roma-Lecce tra un uomo e una donna con quest’ultima che, con toni molto alterati, chiedeva al primo di indossare la mascherina.

“Da tempo il sindacato chiede più personale a terra e a bordo per gestire la situazione delicata che si è venuta a creare, per scongiurare appunto questi fatti – scrivono in una nota le segreterie regionali Filt-Cgil, Fit-Cisl, Uilt, Ugl, Ferovieri Fast e Orsa – Invitiamo Trenitalia a intervenire aumentando l’offerta commerciale e attivando tutte le risorse in forza, predisponendo campagne di assunzioni e riattivando il servizio antievasione regionale”.

Contents.media
Ultima ora