×

Morta la donna di 63 anni investita a Torre a Mare da un motorino

Condividi su Facebook

È morta la donna di 63 anni investita venerdì sera a Torre a Mare da un motorino.

investita a torre a mare morta

È morta Gina Bratta, la donna di 63 anni investita a Torre a Mare lo scorso venerdì sera, 19 giungo. La donna si trovava in via Mar del Plata, quartiere di Bari, quando intorno alle ore 23 è stata travolta da un motorino guidato da un 18enne.

Era diretta in spiaggia per fare una passeggiata in riva al mare. A seguito dell’impatto, le sue condizione erano apparse subito disperate, nonostante i soccorritori del 118 sul posto e poi quelli della rianimazione abbiano tentato in tutti i modi di salvarla. Originaria di Carbonara ma conosciuta a Cellamare dove risiedeva da tempo, lascia un marito, tre figli e numerosi nipoti.

Morta la donna investita a Torre a Mare

Dopo l’incidente la donna era stata trasportata di corsa presso l’ospedale Di Venere , dove era stata ricoverata in prognosi riservata prima del decesso. Su Facebook sono stati numerosi i messaggi di cordoglio e di ricordo della donna da parte di amici, conoscenti e semplici utenti che hanno voluto dedicarle un ricordo e un ultimo saluto: “Amica piena di vita. Non dimenticheremo mai il tuo sorriso contagioso”.


Tutti i messaggi rivolti alla donna parlano del suo grande sorriso e della sua positività contagiosa, fattori che rendono ancora più doloroso dirle addio. Inoltre, molti dei residenti della zona, dopo l’incidente hanno lanciato un appello al sindaco Antonio Decaro per creare più zone pedonali e garantire più sicurezza ai pedoni.

Nato a Latina il 23/03/1991, é laureato in Economia e Marketing presso l'Università La Sapienza di Roma. Dopo un Master al Sole24Ore ha collaborato con diverse testate tra cui TGcom24 e IlGiornaleOff. Lavora come speaker a Radio Rock.


Contatti:

Scrivi un commento

1000

Contatti:
Riccardo Castrichini

Nato a Latina il 23/03/1991, é laureato in Economia e Marketing presso l'Università La Sapienza di Roma. Dopo un Master al Sole24Ore ha collaborato con diverse testate tra cui TGcom24 e IlGiornaleOff. Lavora come speaker a Radio Rock.

Leggi anche

Entire Digital Publishing - Learn to read again.