×

Morta in incidente: i compagni discutono la maturità al posto suo

Ste

morta in incidente maturità
Stella Tatangelo, un anno fa la morte in un incidente: oggi i compagni discutono la maturità per lei

Stella Tatangelo vive ancora nel cuore dei suo compagni di classe. E lo farà per sempre. La giovane, morta a soli 18 anni il 14 agosto 2019 in un terribile incidente stradale, avrebbe dovuto discutere gli esami di Maturità proprio nella giornata di lunedì 22 giugno.

Ed è per questo motivo che i ragazzi della VA del Liceo Classico “Vincenzo Simoncelli” di Sora hanno deciso di discutere, insieme, l’esame che avrebbe dovuto sostenere la giovane Stella.

Sette studenti, impegnati con la maturità, nella giornata del 22 giugno faranno l’esame al posto di Stella Tatangelo. Un gesto simbolico, prima della conclusione definitiva del loro percorso di studi nell’Istituto scolastico: il viaggio è iniziato con lei, e con Stella terminerà.

Morta in un incidente: compagni discutono maturità

Presenzieranno agli esami di Stato dell’istituto Liceo Classico ‘Vincenzo Simoncelli’ di Sora anche i genitori di Stella Tatangelo, visibilmente commossi per tanto affetto nei confronti del loro piccolo angelo.

La comunità di Sora, infatti, in questi mesi ha sempre dimostrato grande affetto per la piccola Stella tanto da dedicarle, lo scorso gennaio, il campo sportivo della scuola.

Stella Tatangelo è venuta a mancare la notte del 14 agosto 2019 mentre si trovava a bordo della Volkswagen Golf di colore grigio guidata dal fidanzato. La vettura ha sbandato ed è finita fuori strada, in località Vuotti, schiantandosi contro un muro: l’urto ha catapultato due passeggeri fuori dai finestrini, mentre Stella è rimasta intrappolata all’interno dell’abitacolo del veicolo, ridotto ad un groviglio di lamiere. Ed è morta a causa delle ferite riportate.

Contents.media
Ultima ora