×

Incendio in appartamento per una sigaretta: un uomo rischia la morte

Condividi su Facebook

Una sigaretta accesa: sarebbe stata l'innesco dell'incendio in un appartamento che ha coinvolto un 51enne addormentatosi sul letto. Gravi le ustioni.

Incendio in un appartamento, uomo grave al Niguarda

Per una sigaretta accesa, ora rischia la morte per le gravi ustioni riportate a seguito dell’incendio nel suo appartamento. È quanto capitato lunedì 22 giugno a un uomo di 51 anni residente a Manerbio, in provincia di Brescia. La dinamica è stata ricostruita dai Carabinieri di Brescia, che hanno esaminato la dinamica del rogo.

Sconcerto in tutto il quartiere: l’uomo è, infatti, reduce di una serie di disgrazie.

Incendio in appartamento: a rischio morte per una sigaretta?

Secondo gli agenti accorsi a esaminare l’appartamento – ora inagibile -, a scatenare l’incendio sarebbe stata proprio una sigaretta. Sembra che nel pomeriggio del 22 giugno, l’uomo si sarebbe addormentato sul letto con la sigaretta accesa. Il tizzone avrebbe, così, incendiato il materasso e il rogo si sarebbe poi esteso in tutto l’appartamento.

L’allarme è stato dato dai vicini, insospettiti per il fumo proveniente dall’appartamento. Tra l’altro, lo stabile era stato assegnato al 51enne dall’amministrazione comunale poco tempo prima, poiché persona figurava in gravi difficoltà economiche.

Salvato dall’incendio: uomo con gravi ustioni

I Vigili del fuoco sono riusciti a salvare l’uomo, che è stato ricoverato d’urgenza all’ospedale Niguarda di Milano. La prognosi resta riservata: il 51enne ha riportato gravi ustioni su tutto il corpo.

L’uomo versa in condizioni precarie. L’appartamento in cui vive è una casa di proprietà comunale che gli era stata assegnata da poco, sita a Manerbio.

Poche settimane fa, la vittima era stata colpita da un lutto: era venuta a mancare la madre, una donna di 73 anni.

Marco Grieco, lucano classe 1987, è giornalista. Archeologo di formazione, è cresciuto a pane e giornalismo. Ha conseguito un master in giornalismo alla Eidos Communication di Roma e uno in comunicazione culturale alla Business School del Sole 24ORE. Collabora con TPI, L'Osservatore Romano e The Vision. Si occupa di inchieste sociali e politica estera, ma non disdegna la cultura e i temi pop. Curioso, ha un podcast di approfondimento giornalistico, Point of News, dove ama dare occhi e voce alle notizie nel mondo. Collabora con Notizie.it.


Contatti:

Scrivi un commento

1000

Contatti:
Marco Grieco

Marco Grieco, lucano classe 1987, è giornalista. Archeologo di formazione, è cresciuto a pane e giornalismo. Ha conseguito un master in giornalismo alla Eidos Communication di Roma e uno in comunicazione culturale alla Business School del Sole 24ORE. Collabora con TPI, L'Osservatore Romano e The Vision. Si occupa di inchieste sociali e politica estera, ma non disdegna la cultura e i temi pop. Curioso, ha un podcast di approfondimento giornalistico, Point of News, dove ama dare occhi e voce alle notizie nel mondo. Collabora con Notizie.it.

Leggi anche

Entire Digital Publishing - Learn to read again.