×

Anziana scippata a Rimini: devono amputarle la gamba

L'anziana scippata a Rimini perde una gamba: a causa delle ferite riportate i medici dovranno amputargliela.

anziana scippata a rimini
Anziana scippata a Rimini: amputata la gamba

La triste vicenda dell’anziana scippata a Rimini ha un epilogo ancora più amaro: alla signora di 81 anni sarà amputata una gamba in seguito alle ferite riportate durante il furto avvenuto nella serata di sabato 20 giugno. A Morciano di Romagna, in pieno giorno, una negoziante – appunto la donna di 81 anni – è stata vittima di un violento scippo.

Come ricostruito dalle cronache locali, dopo aver chiuso il suo negozio alle ore 20, due criminali di origine albanese hanno dapprima seguito la anziana e successivamente l’hanno scippata. La vittima stava attraversando la centrale via borgo Mazzini quando la coppia di criminali, nel tentativo di derubarla, l’ha trascinata per strada: colta di sorpresa, è violentemente caduta a terra, finendo per essere investita dal ciclomotore sul quale stavano viaggiando i rapinatori.

Anziana scippata a Rimini

La donna di 81 anni è stata trasportata di corsa al pronto soccorso del nosocomio di Rimini, l’ospedale Infermi. Le sue condizioni sono apparse da subito critiche: ferita in modo grave, ha dovuto subire un intervento chirurgico d’urgenza, nel corso del quale i medici hanno purtroppo dovuto procedere con l’amputazione di una gamba.

I due criminali sono stati fermati poco dopo la fuga: si tratta di due ragazzi di origine albanese che hanno confessato immediatamente quanto commesso. Sul caso è intervenuto anche il leader della Lega, Matteo Salvini, che ha commentato così: “Un abbraccio alla signora e alla famiglia, un grazie alle Forze dell’Ordine e messaggi chiari al governo: giù le mani dai Decreti sicurezza, certezza della pena e celle ben sigillate per i delinquenti. Altro che svuotacarceri e premi vari”.

Contents.media
Ultima ora