×

Crollo di un parte del tetto ad Albizzate: morti mamma e i due figli

Condividi su Facebook

Tre persone sono morte e altre sono rimaste ferite ad Albizzate a causa del crollo del cornicione di una palazzina.

Crollo tetto Albizzate

Intorno alle 17:30 di mercoledì 24 giugno 2020 si è verificato il crollo di parte del tetto di una palazzina di Albizzate, comune in provincia di Varese. Tre persone, una mamma i suoi due figli di cinque e un anno, sono morte a causa dell’impatto con i calcinacci, altrettante sono rimaste ferite e si teme possano esserci dei dispersi sotto le macerie.

Crollo di un tetto ad Albizzate

Le tre vittime si trovavano all’interno dello stabile di via Guglielmo Marconi, un ex edificio industriale. L’ex capannone, che ospita due supermercati e un ristorante-pizzeria ha dovuto fare i conti con un improvviso cedimento di un cornicione. Immediata la chiamata ai soccorritori che, giunti sul posto con diversi mezzi e due elicotteri del 118, hanno dovuto constatare il decesso di una donna di 38 anni e del figlio: le gravi ferite riportate hanno reso inutile qualsiasi tentativo di rianimazione.

L’altro figlio di 15 mesi è invece morto dopo essere stato portato in codice rosso all’ospedale di Gallarate mentre il terzo è riuscito a sfuggire all’incidente perché si trovava in bici poco distante dalla palazzina insieme al padre.

Nel crollo sarebbero rimaste coinvolte almeno quattro persone, comprese le vittime. Una ragazza che passava in strada ha riportato ferite ma non è in pericolo di vita.

Sul luogo è presente anche il sindaco di Albizzate, Mirko Zorzo, insieme alle autorità che dovranno ricostruire la dinamica e soprattutto le cause dell’accaduto. Intanto i Vigili del Fuoco continuano a cercare sotto le macerie eventuali dispersi.

Com’era l’edificio prima del crollo

In queste immagini è possibile vedere com’era la palazzina di via Marconi prima che crollasse il cornicione. Ingrandendo la fotografia si nota anche come sia presente una vasta crepa che percorre l’edificio per tutta la sua altezza.

Palazzina Albizzate

Edificio Abizzate

La testimonianza di un passante

VareseNews ha raccolto la testimonianza di un gruppo di ragazzini che si trovava all’ingresso del supermercato presente nello stabile presente dall’altra parte della strada. Uno di loro ha raccontato di aver salutato la famiglia che stava passando, “mi sono girato e ho sentito un botto, quando mi sono girato era già tutto crollato“.

Le parole di Attilio Fontana

Il Presidente della Lombardia Fontana, dopo aver appreso la notizia dell’incidente, ha espresso il suo dolore unendosi alla preghiera per le vittime.

Nata in provincia di Como, classe 1997, frequenta la facoltà di Lettere presso l'Università degli studi di Milano. Collabora con Notizie.it


Contatti:
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Contatti:
Debora Faravelli

Nata in provincia di Como, classe 1997, frequenta la facoltà di Lettere presso l'Università degli studi di Milano. Collabora con Notizie.it

Leggi anche

Entire Digital Publishing - Learn to read again.