×

Cade dal balcone distratta dal proprio cellulare: 16enne in ospedale

Condividi su Facebook

A Ponte Lambro una ragazzina cade dal balcone mentre è distratta dallo schermo del cellulare: ricoverata a Bergamo.

A Ponte Lambro ragazzina cade dal balcone della sua abitazione distratta dal proprio cellulare
Ragazzina di 16 anni cade dal balcone di casa sua distratta dal suo cellulare.

Tragedia sfiorata in provincia di Como, precisamente a Ponte Lambro: una ragazzina 16enne, distratta dal cellulare che teneva in mano, cade dal balcone della sua abitazione sita al secondo piano di un palazzo, precipitando per circa sei metri. La giovane è adesso ricoverata all’ospedale Papa Giovanni XXIII di Bergamo e, fortunatamente, non è in pericolo di vita.

Ragazzina cade dal balcone distratta dal cellulare

Il fatto è accaduto la sera di mercoledì 24 giugno intorno alle ore 21:00. Mentre smanettava il suo telefonino, una 16enne, seduta sul cornicione del balcone di casa sua, a causa di una distrazione che poteva costarle cara, è precipitata per circa sei metri. Ora è ricoverata in gravi condizioni al Papa Giovanni XXIII di Bergamo, ma i medici hanno confermato che non è in pericolo di vita.


Le conseguenze dell’incidente

Nella caduta, la giovane ha riportato la frattura di un femore e altre contusioni più lievi, ma non ha mai perso conoscenza. Sarebbero stati i vicini di casa a dare l’allarme dopo aver sentito le grida le richieste di aiuto della ragazza e a collaborare poi con le forze dell’ordine per ricostruire quanto accaduto, escludendo in tal modo ulteriori ipotesi, oltre a quella di un fatto accidentale.

Sul luogo dell’incidente sono intervenuti i soccorritori del 118 a bordo di un’ambulanza e di un elicottero. La 16enne, che, come già specificato, è sempre rimasta cosciente durante tutte le operazioni di soccorso, è stata immobilizzata e trasportata d’urgenza alla struttura ospedaliera di Bergamo, dove è tuttora ricoverata.

Nata a Melito Porto Salvo (RC) nel 1982, si è laureata in Giurisprudenza nel 2011 presso l’università “Mediterranea” di Reggio Calabria ed ha conseguito l’abilitazione forense nel 2016. Da sempre appassionata di scrittura, collabora con Notizie.it, Blasting News e alcuni blog di wine & food.


Contatti:

Scrivi un commento

1000

Contatti:
Giuseppina Maria Rosaria Sgrò

Nata a Melito Porto Salvo (RC) nel 1982, si è laureata in Giurisprudenza nel 2011 presso l’università “Mediterranea” di Reggio Calabria ed ha conseguito l’abilitazione forense nel 2016. Da sempre appassionata di scrittura, collabora con Notizie.it, Blasting News e alcuni blog di wine & food.

Leggi anche

Entire Digital Publishing - Learn to read again.