×

Coronavirus, la maturità di Mattia dopo l’incubo: “Mai perso la speranza”

Condividi su Facebook

Guarito dal coronavirus, nel suo esame di maturità si è paragonato ad Ungaretti per non aver mai perso la speranza.

Coronavirus mattia maturità

Ha citato Ungaretti al suo esame di maturità perché come lui non ha mai perso la speranza: dopo aver contratto il coronavirus ed essere stato in ospedale per diverse settimane, Mattia ha superato questa ulteriore prova paragonandosi al poeta per aver saputo reagire alle disavventure e alle disgrazie.

Coronavirus: la maturità di Mattia

L’infezione gli è costata un ricovero di oltre due settimane in terapia intensiva da aggiungersi ad un altro periodo nel reparto di Pneumologia dell’ospedale Maggiore di Cremona. Ma nonostante ciò il giovane non si è fatto abbattere e si è presentato davanti ai sette membri della commissione d’esame per concludere il suo percorso scolastico.

É stata la domanda di italiano a fargli ripercorrere l’incubo provato durante i giorni di positività al virus. “Io mi sento come il lupo di mare di Allegria di naufragi, che ritorna alla vita come un superstite. Mi identifico con Ungaretti perché ha saputo reagire alle disavventure e alle disgrazie della vita senza mai perdere la speranza“, ha infatti affermato.


Proseguendo con l’esame, ha raccontato che nonostante sia passato poco tempo dalla malattia, è già riuscito a coglierne i lati positivi. Ciò che ha vissuto ha infatti rafforzato i suoi valori e lo ha aiutato a riscoprire il significato di cose che aveva sempre dato per scontate.

Non avendo la possibilità di essere fisicamente vicino ai suoi familiari “mi sono affidato agli infermieri, che mi hanno restituito un affetto enorme“. Ancora non sa l’esito del colloquio, ma all’uscita la mamma, i nonni, gli amici ma anche il preside hanno dato avvio ai festeggiamenti.

Nata in provincia di Como, classe 1997, frequenta la facoltà di Lettere presso l'Università degli studi di Milano. Collabora con Notizie.it


Contatti:

Scrivi un commento

1000

Contatti:
Debora Faravelli

Nata in provincia di Como, classe 1997, frequenta la facoltà di Lettere presso l'Università degli studi di Milano. Collabora con Notizie.it

Leggi anche

Entire Digital Publishing - Learn to read again.