×

Il Policlinico Vanvitelli di Napoli è Covid free: dimesso l’ultimo paziente

Condividi su Facebook

Dopo aver firmato le dimissioni dell'ultimo paziente contagiato, il Policlinico Vanvitelli di Napoli è diventato Covid free.

policlinico vanvitelli covid free

L’ospedale Policlinico Vanvitelli di Napoli è diventato Covid free dopo aver firmato le dimissioni dell’ultimo paziente contagiato dal coronavirus giovedì 2 luglio. In totale la struttura, da quando è iniziata l’epidemia in Italia, ha seguito circa una cinquantina di casi.

Policlinico Vanvitelli di Napoli Covid free

L”ultimo paziente infetto con cui il centro ha avuto a che fare si trova ricoverato nel Padiglione 3 del complesso di Cappella Cangiani. Il direttore dell’UOC Malattie Infettive Nicola Coppola ha però concesso l’autorizzazione per dimetterlo e così l’ospedale sarà ufficialmente libero da contagiati e potrà tornare alla normalità.

Nel periodo dell’emergenza sanitaria la struttura aveva messo a disposizione 25 posti letto dedicati esclusivamente ai pazienti con il virus in cui erano impiegati medici, personale sanitario specializzato, infettivologi, pneumologi cardiologi, e personale infermieristico e socio-sanitario.

Il direttore generale del Policlinico Vanvitelli, Antonio Giordano, ha quindi ringraziato tutto il personale medico e infermieristico per l’assistenza offerta.


Ha poi sottolineato come la struttura si stata un valido supporto all’emergenza pandemica e che anche ora che non avrà più pazienti positivi non abbasserà la guardia.

Il Vanvitelli non è l’unico ospedale campano ad essere diventato Covid free: pochi giorni prima anche il Policlinico Federico II di Napoli aveva dimesso le ultime persone contagiate dal coronavirus.

Nata in provincia di Como, classe 1997, frequenta la facoltà di Lettere presso l'Università degli studi di Milano. Collabora con Notizie.it


Contatti:
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Contatti:
Debora Faravelli

Nata in provincia di Como, classe 1997, frequenta la facoltà di Lettere presso l'Università degli studi di Milano. Collabora con Notizie.it

Leggi anche

Entire Digital Publishing - Learn to read again.