×

Roma, ubriaco guida un suv con tasso alcolemico da 10,74

Condividi su Facebook

Un tasso alcolemico esagerato per un 44enne ubriaco alla guida di un suv, a Roma. L'uomo è stato fermato ai limiti del coma etilico.

Roma, alla guida del suv 44enne ubriaco
Ubriaco alla guida del suv a Roma, era quasi in coma etilico.

A Roma un uomo ubriaco alla guida del suo suv è stato fermato dalle forze dell’ordine. Il 44enne si aggirava ai limiti del coma etilico, con un tasso alcolemico di 10,74 all’alcool test. Incurante del pericolo al quale sottoponeva sé stesso e gli altri, per lui il ritiro della patente.

Ubriaco guida suv a Roma

Il 44enne romano ora ha anche l’obbligo di frequentare il Ser.D locale, servizio pubblico per dipendenze patologiche, per poter ottenere nuovamente la patente. Il coma etilico si raggiunge al superamento dei 3,5-4 grammi per litro di sangue, con sintomi pericolosi e sicuramente status mentali inadatti alla guida.

L’uomo ha tentato di giustificarsi con le forze dell’ordine dicendo di aver inavvertitamente ingerito un collutorio molto alcoolico. Gli agenti lo hanno portato al pronto soccorso di Albano per accertamenti ma era chiaro che fosse completamente ubriaco alla guida del suo suv.

Troppi casi di guida da ubriachi

Nell’area di Roma e provincia si registrano spesso casi di guida in stato d’ebbrezza. Durante la Sagra dell’Uva, 22 persone sono finite in ospedale per eccesso di alcool e le autorità hanno ritirato ben 40 patenti a Marino, piccolo paese dei Castelli Romani.

Nella notte di sabato 27 giugno 2020, ad Ariccia ci sono stati 65 ritiri della patente per lo stesso problema, con 120 auto fermate dai vigili urbani.

I livelli di alcool erano sopra quanto consentito dalla legge e più della metà dei conducenti stava guidando visibilmente alterato. C’è anche chi, da ubriaco, si mette alla guida del monopattino elettrico. Un 46enne di Montegrotto Terme ha ricevuto una denuncia per guida in stato d’ebbrezza, nel pieno della notte di sabato 6 giugno 2020.

Nata a Milano il 14 dicembre 1988, ha studiato Scienze Linguistiche per l'Informazione e Comunicazione. Appassionata di lingue straniere e giornalismo, ha collaborato con Focus Domande&Risposte, Nanopress, I Nostri Amici Cavalli, The Reiner magazine. Le sue grandi passioni sono il fitness e l'equitazione, lo spettacolo, i viaggi, la fotografia e la natura.


Contatti:
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Contatti:
Cecilia Lidya Casadei

Nata a Milano il 14 dicembre 1988, ha studiato Scienze Linguistiche per l'Informazione e Comunicazione. Appassionata di lingue straniere e giornalismo, ha collaborato con Focus Domande&Risposte, Nanopress, I Nostri Amici Cavalli, The Reiner magazine. Le sue grandi passioni sono il fitness e l'equitazione, lo spettacolo, i viaggi, la fotografia e la natura.

Leggi anche

Entire Digital Publishing - Learn to read again.