×

Fa il bagno con la mascherina: soccorso 76enne a Pescara

Condividi su Facebook

A Pescara un 76enne ha rischiato di soffocare dopo aver indossato la mascherina mentre faceva il bagno. Nessuna grave conseguenza per l'uomo.

bagno mascherina pescara
bagno mascherina pescara

Nella mattinata di venerdì 3 luglio, un bagnante di 76 anni di Pescara ha rischiato di soffocare dopo aver fatto il bagno indossando la mascherina. Provvidenziale l’aiuto di due bagnini che sono riusciti a trasportarlo in tempo ariva. L’anziano non ha riportato conseguenze respiratorie.

Pescara, 76enne fa bagno con mascherina

Un bagnante 76enne di Pescara ha rischiato di soffocare mentre faceva il bagno con indosso la sua mascherina Ffp2. Il fatto è accaduto verso le 9.30 di venerdì 3 luglio, fra gli stabilimenti Jumbo e Nettuno, sulla riviera nord.

Secondo le prime ricostruzioni, l’anziano si sarebbe diretto in mare per fare il bagno, ma nonostante sia consentito levare la mascherina in acqua, il 76enne ha preferito prevenire, indossando ugualmente la sua Ffp2.

L’acqua però ha bagnato la mascherina, che si è stretta sulla bocca dell’anziano, rendendogli impossibile respirare normalmente. Per fortuna, sono giunti in soccorso due bagnini della Compagnia del mare-Lifeguard Fracassi Mattia e Del Gaudio Luigi che hanno trasportato immediatamente il 76enne a riva. L’uomo non ha riportato nessuna conseguenza di tipo respiratorio, se non un grande spavento.

Il precedente di Gravedona

Il 30 giugno a Gravedona si era verificato un caso simile. Una donna di 44 anni rischiava di affogare tra le correnti del lago, quando un appuntato dei carabinieri di 56 anni si è tuffato in acqua per salvarla.

Una volta trasportata a riva, l’uomo ha effettuato tutte le manovre necessarie di primo soccorso, in attesa dell’ambulanza che poi l’ha trasferita d’urgenza in ospedale per i vari accertamenti di routine.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Leggi anche

Entire Digital Publishing - Learn to read again.