×

Bimbo di 4 anni azzannato dal cane: ferite profonde al volto

Condividi su Facebook

Un meticcio ha ferito un bimbo di 4 anni al volto: il tutto è avvenuto a Frigole, località del Salento. Episodio simile in provincia di Pesaro.

bimbo azzannato dal cane a lecce

Nella giornata di giovedì 2 luglio un bimbo di 4 anni è stato azzannato al volto da un cane meticcio di grossa taglia. L’episodio è accaduto a Frigole, marina di Lecce. Il piccolo ha riportato profonde ferite. Tutto sarebbe accaduto in un attimo, quando il bimbo si è interposto tra i genitori e il cane.

Sono state proprio la madre e il padre del piccolo a liberarlo dalle fauci del meticcio e a portarlo all’ospedale Vito Fazzi. Ricovero immediato per la piccola vittima, a cui è stata data una prognosi di 30 giorni. Gli inquirenti stanno indagando per capire se l’animale sia un randagio oppure abbia un padrone che si è dimenticato di mettergli la museruola.

Bimbo azzannato da cane: l’episodio di Pesaro

Il bimbo azzannato dal cane meticcio a Frigole risulta essere in gravi condizioni. Ricordiamo come soltanto 7 giorni fa si è verificato un episodio simile a Vallefoglia (Pesaro). Vittima, anche in questo caso, un bambino di 4 anni azzannato dal cane appartenente alla sua famiglia. Il tutto sarebbe avvenuto in quanto il bimbo avrebbe, per sbaglio, pestato una zampa all’animale che, infuriatosi, si è avventato su di lui.

Anche in questo caso, il bambino ha riportato ferite profonde, tanto che è risultato indispensabile l’intervento dell’elisoccorso da Fabriano, che ha trasportato il piccolo all’ospedale Salesi di Ancona. Il morso dell’animale è stato così violento da lacerare il volto della sua piccola vittima. Il cane, di razza labrador, risulta essere in regola con vaccinazioni e microchip. Già in passato il cane avrebbe morso il bambino.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Leggi anche

Entire Digital Publishing - Learn to read again.