×

Carlotta Cassandro morta nel sonno: aveva solo 14 anni

Condividi su Facebook

Carlotta Cassandro, una ragazza di soli 14 anni, è morta nel sonno, sgomenti i genitori e l'intera comunità di Fossò.

morta nel sonno

Carlotta Cassandro era una ragazza di soli 14 anni. È morta nel sonno in data 2 luglio. Romeo, il padre, ha ricordato la figlia con le seguenti parole: “Era un angelo in terra che oggi non c’è più ed è salito in cielo”.

Una morte silenziosa avvenuta nella notte a Fossò (Venezia). Un fulmine a ciel sereno che ha sconvolto una famiglia molto unita. La madre, in lacrime per l’improvvisa (e prematura) dipartita della ragazza, ha dichiarato: “Carlotta amava lo sport, era desiderosa di cominciare le scuole superiori a Padova, al liceo di scienze umane”.

Carlotta Cassandro è deceduta nel sonno

I genitori di Carlotta Cassandro, la quattordicenne morta nel sonno, non riescono a capacitarsi del tragico destino della figlia.

Giunta sul posto un’ambulanza, i sanitari hanno tentato in tutti i modi di rianimare la ragazza, ma è stato tutto inutile. I motivi del decesso non sono ancora chiari. È possibile che la giovanissima sia stata colpita da infarto o da un non meglio specificato problema cerebrale. Sul corpo della ragazza sarà effettuata un’autopsia. Federica Boscaro, sindaca di Fossò, ha esternato la sua costernazione: “Siamo affranti”.

Il primo cittadino della cittadina in provincia di Venezia ha precisato che la giovane Carlotta Cassandro non aveva alcun problema di salute, né di altro genere. Era solita fare danza e attività fisica. Insomma, una ragazza sana in tutto e per tutto, almeno in apparenza. Aveva da poco finito la terza media e, prima delle vacanze, c’era stato il saluto con tutte le classi e i professori del suo istituto ai campi sportivi.

Federica Boscaro ha aggiunto: “Nessuno si aspettava una cosa simile”.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Leggi anche

Entire Digital Publishing - Learn to read again.