×

Covid in Italia dall’estero: problemi nei controlli?

Condividi su Facebook

L'aumento dell'indice rt in Italia ha evidenziato dei problemi di gestione all'estero, con situazioni sanitarie davvero preoccupanti.

covid italia estero
covid italia estero

Nelle ultime settimane il rialzo nell’indice dei contagi da covid in Italia è stato causato da focolai scoppiati per la registrazione di positivi provenienti dall’estero. Dal Trentino alla Campania, passando per il Lazio e Veneto, l’impressione è che stia mancando qualcosa a livello di gestione dei controlli dei confini.

Covid in Italia: problemi dall’estero?

Nelle ultime settimane l’indice dei contagi di covid in Italia è schizzato da 0,43 a 1,63%, e pare che il fattore comune sia la provenienza dall’estero di chi scatena i nuovi focolai.

In Trentino, per esempio, un cittadino del Kosovo non avrebbe rispettato l’obbligo della quarantena, risultando positivo con altre due persone, nel frattempo complici per aver partecipato a una festa e aumentato le possibilità di espandere il raggio del contagio.

Spostandoci a Cesena e pochi giorni dopo nel Lazio, si sono registrati molti casi positivi rientrate dal Bangladesh, arrivati in Italia per lavorare, ma partendo da una situazione di contagio fuori controllo.

Infine, la situazione a Mondragone, in Campania, dove alcuni cittadini bulgari positivi sono stati messi in quarantena, creando però tensioni all’interno del paese.

Fuori controllo

Capire da dove nasca il problema non è poi complicato. Anche all’estero i controlli non vengono effettuati in maniera scupolosa, permettendo al virus di trovare nuove realtà in cui riprodursi.

Parliamo di nazioni spesso fuori dall’area Schengen, e per questo meno avvezze a controlli, ma dove la situazione sanitaria è fuori controllo e le irresponsabilità di alcune istituzioni potrebbero fare la differenza.

Di Bergamo, laureato in Scienze Umanistiche per la Comunicazione e con l'ambizione di diventare giornalista. Lo sport è la mia passione, perché l'Atalanta è un mio pezzo di cuore. Divoro libri, onnivoro musicale, ma ffino ad un certo limite. Ascoltare gli altri è un piacere, scrivere lo è ancor di più.


Contatti:
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Contatti:
Marco Alborghetti

Di Bergamo, laureato in Scienze Umanistiche per la Comunicazione e con l'ambizione di diventare giornalista. Lo sport è la mia passione, perché l'Atalanta è un mio pezzo di cuore. Divoro libri, onnivoro musicale, ma ffino ad un certo limite. Ascoltare gli altri è un piacere, scrivere lo è ancor di più.

Leggi anche

Entire Digital Publishing - Learn to read again.