×

Coronavirus, sospesi tutti i voli dal Bangladesh per una settimana

Condividi su Facebook

Dopo l'aumento dei casi di Covid nei passeggeri tornati dal Bangladesh il ministro Speranza ha imposto la sospensione dei voli dalla nazione asiatica.

A partire dalla giornata del 7 luglio, per decisione del ministro della Salute Roberto Speranza, sono sospesi tutti i voli aerei provenienti dal Bangladesh per almeno una settimana, a seguito dei numerosi casi di coronavirus registrati tra i passeggeri dei suddetti voli.

La decisione è stata presa di concerto con il ministero degli Esteri e nei prossimi giorni verranno elaborate nuove soluzioni per la gestione sanitaria dei voli extra Ue ed extra Schengen.

Covid, sospesi tutti i voli dal Bangladesh

La scelta di sospendere i voli è arrivata dopo che nella serata del 6 luglio erano risultati positivi al coronavirus ben 14 passeggeri sui 225 presenti su un volo speciale Dacca-Roma atterrato all’aeroporto di Fiumicino.

Ulteriori sei persone sono state trovate positive nella mattinata seguente, mentre altri passeggeri che stanno attendendo i risultati dei tamponi presenterebbero sintomi evidenti di contagio da Covid-19.

Presa visione della situazione, il ministro della Salute Roberto Speranza ha dunque comunicato sui social la decisione di sospendere i voli dalla nazione asiatica per i prossimi sette giorni: “Ho appena disposto la sospensione dei voli in arrivo dal Bangladesh a seguito del numero significativo di casi positivi al covid 19 riscontrati sull’ultimo aereo arrivato ieri a Roma.

La quarantena per chi viene da Paesi extra UE ed extra Schengen è già prevista ed è confermata. Ma dopo tutti i sacrifici fatti non possiamo permetterci di importare contagi dall’estero. Meglio continuare a seguire la linea della massima prudenza”.

Nella serata di lunedì 6 luglio, l’assessore regionale alla Salute della Regione Lazio Alessio D’Amato aveva annunciato l’istituzione di test sierologici e molecolari obbligatori per chiunque arrivare a Roma dal Bangladesh, al fine di individuare eventuali contagiati: “L’ordinanza prevede che i passeggeri dei voli speciali provenienti da Dacca (Bangladesh) e autorizzati dall’Enac siano sottoposti, al loro arrivo, al test sierologico e a quello molecolare, affinché venga verificata tempestivamente l’eventuale positività e limitata la circolazione del virus”.

Nato a Milano, classe 1993, è laureato in "Nuove Tecnologie dell’Arte" all’Accademia di Belle Arti di Brera. Prima di collaborare con Notizie.it ha scritto per Il Giornale.


Contatti:
3 Commenti
più vecchi
più recenti
Inline Feedbacks
View all comments
de 626 passeggio e calunnia in industria camion
7 Luglio 2020 14:28

ed io come iniziare tanti porcini…

ore 15.19 cell petronilli industria....
7 Luglio 2020 15:29

ed io sento testimone…

gli scanzi....scalzi
7 Luglio 2020 20:47

ed io xona


Contatti:
Jacopo Bongini

Nato a Milano, classe 1993, è laureato in "Nuove Tecnologie dell’Arte" all’Accademia di Belle Arti di Brera. Prima di collaborare con Notizie.it ha scritto per Il Giornale.

Leggi anche

Entire Digital Publishing - Learn to read again.