×

Covid-19, positivo animatore del centro estivo: bambini in isolamento

Scatta l'isolamento per i bambini del centro estivo dopo che un animatore è risultato positivo al Covid-19.

Covid-19 centro estivo animatore

In un centro estivo di Castel Goffredo, in provincia di Mantova, un animatore è risultato positivo al covid-19 e immediatamente è stato messo in atto il protocollo di sicurezza con l’isolamento dei bambini e i ragazzi che sono entrati in contatto con lui.

Al momento, in attesa dei tamponi, tutti i bambini sono in salute e lo stesso animatore non ha nessun sintomo, tanto che non si era nemmeno accorto di avere il coronavirus. La positività è stata riscontrata in quanto il ragazzo si è dovuto sottoporre un intervento chirurgico e per questo è stato eseguito il tampone.

Covid-19, positivo animatore del centro estivo

Le attività del Grest erano state organizzate nel rispetto delle norme vigenti per i centri estivi e per questo i bambini erano stati divisi in piccoli gruppi per scongiurare un’eventuale diffusione del virus. Proprio per questo motivo gran parte dei ragazzi hanno potuto proseguire normalmente le attività.

I numeri della Lombardia

Seppur con numeri ben al di sotto di quelli che hanno segnato il territorio per mesi, in Lombardia il coronavirus continua a circolare.

Nella giornata di ieri, 6 luglio, il bollettino parla di 111 nuovi positivi – di cui 76 a seguito di test sierologico e 23 debolmente positivi – e 3 nuovi decessi. Stabile il numero dei pazienti ricoverati in terapia intensiva e quello dei pazienti ricoverati in ospedale. Mantova, inoltre, risulta essere in questo momento la provincia lombarda più a rischio a causa di diversi focolai registrati in macelli e salumifici con una settantina di operai sono risultati positivi al tampone: quasi tutti sono asintomatici e solo due sono ricoverati in ospedale.

Contents.media
Ultima ora