×

Superenalotto, vincita di 60 milioni con 3 euro: centrato 6 vincente

Condividi su Facebook

Presso un punto vendita di Sassari si è realizzata la vincita di 60 milioni al Superenalotto con una schedina da 3 euro.

superenalotto vincita 60 milioni

Dopo aver centrato il 6 vincente, un giocatore si è aggiudicato la vincita di 60 milioni al Superenalotto con una schedina da soli 3 euro. Il fortunato si è recato presso il punto vendita Sisal Tabacchi Rivendita 45 situato in via Luna e Sole 11 a Sassari e ha vinto il Jackpot.

Vincita al Superenalotto di 60 milioni

Questa la combinazione vincente estratta nella giornata di martedì 7 luglio: 16, 24, 29, 53, 73, 8. Il numero Jolly è il 62 e il numero Superstar: 50. Si tratta della seconda vincita con punti 6 realizzata nel 2020 – la prima risale in particolare al 28 gennaio dove ad Arcola un giocatore si è aggiudicato la somma di 67,2 milioni, il quattordicesimo montepremi più alto dei Jackpot assegnati – dopo 51 concorsi di attesa.

Dalla nascita del Superenalotto sono 124 le vincite effettuate in questo modo.

Dal 1997 a oggi, considerando solo le vincite di prima categoria, i premi distribuiti ammontano a oltre 5 miliardi di euro. Questa la top five dei Jackpot della storia con il relativo ritardo rispetto alla vincita precedente:

  • 13/08/19, 209.160.441,54 euro a Lodi (LO) dopo 178 concorsi
  • 30/10/10, 177.729.043,16 euro a Bacheca dei Sistemi dopo 112 concorsi
  • 27/10/16 163.538.706,00 euro a Vibo Valentia (VV) dopo 200 concorsi
  • 22/08/09 147.807.299,08 euro a Bagnone (MS) dopo 86 concorsi
  • 09/02/10 139.022.314,64 euro a Parma (PR) e Pistoia (PT) dopo 72 concorsi.

Dal suo lancio, avvenuto nel dicembre 1997, l’anno record per la raccolta del Superenalotto è stato il 2009. Con il Jackpot da 148 milioni centrato a Bagnone le giocate superarono i 3,3 miliardi di euro. Non male anche il 2019, quando grazie al Jackpot record assegnato il 13 agosto le giocate hanno superato 1,6 miliardi di euro.

La titolare dell’attività: “Sono emozionata”

Mi dovete scusare ma sono molto emozionata“. Ha esordito così Piera Fara, la titolare della ricevitoria la cui schedina ha consentito ad un cittadino l’imponente vincita. Per la Sardegna si tratta della più alta mai realizzata e della settima nella storia del Superenalotto: “Per tutti noi, per la nostra regione è una cosa mi vista“. Ha poi spiegato di non sapere chi possa essere stata la persona che ha centrato il 6, se un residente o un turista, perché la sua attività è un punto di passaggio e molto frequentato.

Piera non ha nemmeno idea di quando possa essere stata giocata la schedina. Con calma verificherà tutto: ora non ha fatto altro che esprimere i suoi complimenti al vincitore nella speranza che si ricordi di loro.

Nata in provincia di Como, classe 1997, frequenta la facoltà di Lettere presso l'Università degli studi di Milano. Collabora con Notizie.it


Contatti:
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Contatti:
Debora Faravelli

Nata in provincia di Como, classe 1997, frequenta la facoltà di Lettere presso l'Università degli studi di Milano. Collabora con Notizie.it

Leggi anche

Entire Digital Publishing - Learn to read again.