×

Coronavirus, 7 nuovi casi in Veneto: positiva bimba di 1 anno

Condividi su Facebook

Il bollettino della Regione Veneto di mercoledì 8 luglio: sette nuovi casi di Coronavirus. Positiva bimba di un anno.

coronavirus veneto bimba positiva
Sette nuovi casi in Veneto per il Coronavirus

Riprendono a salire i contagi da Coronavirus nella Regione Veneto: l’ultimo bollettino, reso noto mercoledì 8 luglio dall’Azienda Zero, evidenzia sette nuovi casi tra cui una bimba di un anno positiva al Covid. Ma ci sono anche notizie positive: rispetto ai dati del 7 luglio non si è registrata alcuna vittima.

A destare qualche preoccupazione, però, è l’età dei nuovi infetti da Coronavirus. Nello specifico, in Veneto sono stati contagiati 3 italiani (una donna di 48 anni, un’altra di 36 e di un uomo di 39), oltre a 3 stranieri: due uomini nati nel Kosovo di 67 e 75 anni oltre a un’altra donna 36enne, nata in Brasile.

Coronavirus in Veneto: bimba positiva

Tra i positivi registrati all’interno del bollettino di mercoledì 8 luglio presente anche una bambina di un solo anno, la figlia di uomo positivo di origini camerunensi che era stato testato nei giorni scorsi.

Il totale dei contagiati nella Regione di Luca Zaia, dall’inizio della pandemia, sale a 19.348, le vittime restano 2.034. I guariti salgono a 16.928.

Gli attualmente positivi sono in totale 386 e ben 117 (il 30%) con domicilio fuori regione, nella stragrande maggioranza stranieri. Scende, invece, la pressione sui reparti ordinari, che ospitano 160 pazienti (-8), ed è stabile la situazione nelle terapie intensive, con 10 ricoverati di cui solo 3 positivi.



Il Governatore della Regione Veneto, Luca Zaia, lo scorso 6 luglio ha emesso una nuova ordinanza. L’azienda Ulss ha l’obbligo di denuncia e di comunicazione al sindaco, al Prefetto e alla polizia dei soggetti obbligati all’isolamento fiduciario, per eventuali controlli e misure cautelari.

Nato a Reggio Calabria il 13 maggio del '93 con due passioni: lo sport e il giornalismo. Laureato in Comunicazione Pubblica e di Impresa a La Statale di Milano, ha ricoperto il ruolo di content editor per testate giornalistiche generaliste e a indirizzo sportivo del network Tmw. Ha ricoperto il ruolo di social media per le pagine di UrbanPost e LuxGallery. Appassionato di cinema e moda, ha preso parte alla Mostra del Cinema di Venezia 2016 e al Pitti Uomo edizioni 2017 e 2018. In ambito politico, ha seguito la campagna elettorale del Referendum 2016 grazie al soggiorno presso la città di Firenze


Contatti:
2 Commenti
più vecchi
più recenti
Inline Feedbacks
View all comments
cw 131 passeggio molesto industria
8 Luglio 2020 12:20

infamità

ore 13.30 petronilli cell industria e fansionament
8 Luglio 2020 15:30

ore 14.00 noi alla finzioni non ci teniamo e funziono non ne ansiamo….non lo vogliamo fanfare anzi ci disgusta proprio e siamo stanchi di tutte queste inferenze continue….politiche…vogliamo essere lasciati in pace..per noi che osserviamo sono estorsioni…ne basta uno solo..


Contatti:
Antonino Paviglianiti

Nato a Reggio Calabria il 13 maggio del '93 con due passioni: lo sport e il giornalismo. Laureato in Comunicazione Pubblica e di Impresa a La Statale di Milano, ha ricoperto il ruolo di content editor per testate giornalistiche generaliste e a indirizzo sportivo del network Tmw. Ha ricoperto il ruolo di social media per le pagine di UrbanPost e LuxGallery. Appassionato di cinema e moda, ha preso parte alla Mostra del Cinema di Venezia 2016 e al Pitti Uomo edizioni 2017 e 2018. In ambito politico, ha seguito la campagna elettorale del Referendum 2016 grazie al soggiorno presso la città di Firenze

Leggi anche

Entire Digital Publishing - Learn to read again.