×

Fiumicino, 5 passeggeri positivi al Coronavirus sul volo dal Qatar

Condividi su Facebook

Sono 5 i passeggeri positivi al Coronavirus provenienti dal Qatar a bordo del volo atterrato a Fiumicino mercoledì 8 luglio.

coronavirus fiumicino positivi

Sono 5 i passeggeri risultati positivi al Coronavirus tra i 97 autorizzati a sbarcare all’aeroporto di Fiumicino dal volo Qatar Airways. A darne notizia è la Regione Lazio: “Cinque passeggeri positivi a tampone da volo Qatar: sono risultati positivi al tampone 5 passeggeri dei 97 autorizzati a sbarcare a Fiumicino del volo della Qatar Airways.

I passeggeri sono stati tutti sottoposti a tampone e sono in isolamento”.

Per quanto concerne i voli in arrivo a Fiumicino della Qatar Airways, nella giornata di giovedì 9 luglio non risulta alcun passeggero proveniente dal Bangladesh. I voli sono tenuti sotto stretto controllo sanitario dopo che nella giornata dell’8 luglio sono stati respinti 125 bengalesi arrivati da Dacca. L’Enac ha dato ordine a tutti i vettori di non imbarcare passeggeri di origine bangladese su voli diretti in Italia.

Blocco voli da altri Paesi?

Presente all’aeroporto di Fiumicino il segretario generale del ministero della Salute Giuseppe Ruocco che ha annunciato come: “Le misure che sono state finora adottate riguardano il Bangladesh, ma potrebbero interessare anche altri Paesi qualora si venissero a trovare nella stessa situazione e quindi con una fase epidemica acuta, con flussi verso l’Italia significativi e con un sistema sanitario non necessariamente sufficiente a garantire le identificazioni nel Paese di provenienza in tutti i casi”.

Positivi al Coronavirus da volo Qatar

Dunque, 5 passeggeri su 97 provenienti dal Qatar sono risultati positivi al Coronavirus a Fiumicino. Intanto, l’ambasciatore del Bangladesh a Roma, Abdus Sohban Sikder, ha assicurato che non ci saranno problemi: “Stiamo lavorando con le autorità italiane per rintracciare i bengalesi sbarcati in Italia da inizio giugno, la situazione è sotto controllo”.


“Abbiamo dato indicazioni precise ai nostri concittadini – spiega l’ambasciatore bangladese – perché si sottopongano ai test. Sappiamo che ci sono delle persone infette e altre che potrebbero esserlo, ma si trovano già negli ospedali o negli hotel dove sono sottoposti alla quarantena. Credo che i voli non resteranno chiusi a lungo – continua – al momento sono sospesi solamente per una settimana. Credo che già dal 17 luglio i voli potrebbero ripartire con regolarità”.

Nato a Reggio Calabria il 13 maggio del '93 con due passioni: lo sport e il giornalismo. Laureato in Comunicazione Pubblica e di Impresa a La Statale di Milano, ha ricoperto il ruolo di content editor per testate giornalistiche generaliste e a indirizzo sportivo del network Tmw. Ha ricoperto il ruolo di social media per le pagine di UrbanPost e LuxGallery. Appassionato di cinema e moda, ha preso parte alla Mostra del Cinema di Venezia 2016 e al Pitti Uomo edizioni 2017 e 2018. In ambito politico, ha seguito la campagna elettorale del Referendum 2016 grazie al soggiorno presso la città di Firenze


Contatti:
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Contatti:
Antonino Paviglianiti

Nato a Reggio Calabria il 13 maggio del '93 con due passioni: lo sport e il giornalismo. Laureato in Comunicazione Pubblica e di Impresa a La Statale di Milano, ha ricoperto il ruolo di content editor per testate giornalistiche generaliste e a indirizzo sportivo del network Tmw. Ha ricoperto il ruolo di social media per le pagine di UrbanPost e LuxGallery. Appassionato di cinema e moda, ha preso parte alla Mostra del Cinema di Venezia 2016 e al Pitti Uomo edizioni 2017 e 2018. In ambito politico, ha seguito la campagna elettorale del Referendum 2016 grazie al soggiorno presso la città di Firenze

Leggi anche

Entire Digital Publishing - Learn to read again.