×

Arrestato un fan di Gianni Mura: gli aveva estorto denaro per anni

Condividi su Facebook

Giustizia per Gianni Mura, il giornalista sportivo recentemente scomparso: è stato arrestato un fan che gli estorse dei soldi.

Arrestato a Verona fan di Gianni Mura: aveva estorto denaro al giornalista
Arrestato un fan del giornalista sportivo Gianni Mura, poiché per anni gli aveva estorto dei soldi.

Un 47enne è stato arrestato dai carabinieri con l’accusa di aver estorto in passato migliaia di euro al giornalista sportivo Gianni Mura. La vicenda è emersa subito dopo la morte dello scrittore, avvenuta lo scorso marzo. Le indagini dei carabinieri di Milano, partite dopo la denuncia della moglie di Mura, hanno permesso di scoprire come il fan del giornalista gli abbia estorto oltre 60mila euro dall’ottobre del 2018 fino alla sua morte.

Arrestato fan di Gianni Mura

L’uomo, da sostenitore del giornalista milanese, da qualche mese scomparso, si era trasformato inizialmente in un suo stalker e dopo in estorsore. Francesco G. è stato arrestato dai carabinieri del comando provinciale di Milano con l’accusa di aver estorto per tanto tempo denaro allo scrittore milanese. Proprio dopo la morte di Mura, una delle più note figure del giornalismo sportivo italiano, è saltata fuori la vicenda che ha portato all’arresto del 47enne a Verona.

A segnalare ai carabinieri l’esistenza di un possibile estorsore di Gianni Mura è stata la moglie di quest’ultimo, la quale, a sua volta, era venuta a conoscenza della vicenda da un collaboratore del marito.


Estorti oltre 61 mila euro

La notizia dell’arresto dello stalker-estorsore è giunta dopo tre mesi da quella della scomparsa di Gianni Mura, morto la mattina del 21 marzo all’ospedale di Senigallia per un improvviso attacco di cuore. Secondo quanto ricostruito dai carabinieri, l’uomo aveva conosciuto il giornalista dieci anni fa, presentandosi come un suo lettore e grande sostenitore. Fin da quel momento il 47enne aveva chiesto aiuto al giornalista, il quale gli aveva consegnato delle piccole somme di denaro.

Ma col passare del tempo le richieste si sarebbero fatte sempre più pressanti e onerose, e l’atteggiamento dell’estorsore sarebbe mutato, divenendo una persecuzione a tutti gli effetti. Stando alle accuse, tra ottobre del 2018 e la morte di Mura, il 47enne si sarebbe fatto dare ben 61.500 euro dal giornalista.

Nata a Melito Porto Salvo (RC) nel 1982, si è laureata in Giurisprudenza nel 2011 presso l’università “Mediterranea” di Reggio Calabria ed ha conseguito l’abilitazione forense nel 2016. Da sempre appassionata di scrittura, collabora con Notizie.it, Blasting News e alcuni blog di wine & food.


Contatti:
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Contatti:
Giuseppina Maria Rosaria Sgrò

Nata a Melito Porto Salvo (RC) nel 1982, si è laureata in Giurisprudenza nel 2011 presso l’università “Mediterranea” di Reggio Calabria ed ha conseguito l’abilitazione forense nel 2016. Da sempre appassionata di scrittura, collabora con Notizie.it, Blasting News e alcuni blog di wine & food.

Leggi anche

Entire Digital Publishing - Learn to read again.