×

Omicidio Eligia Ardita: ergastolo per il marito Christian Leonardi

Condividi su Facebook

Uccisa mentre era incinta all'ottavo mese, il caso dell'omicidio di Eligia Ardita prosegue con l'ergastolo per il marito Christian Leonardi.

Omicidio Eligia Ardita, ergastolo confermato al marito
Confermato ergastolo per il marito di Eligia Ardita, colpevole di omicidio.

Svolta nel caso dell’omicidio di Eligia Ardita, ergastolo confermato per il marito Christian Leonardi. L’uomo, nel gennaio 2015, l’aveva picchiata fino alla morte mentre era incinta all’ottavo mese. Nonostante lui prosegua a definirsi innocente, lo aspetta una vita in carcere.

Omicidio Eligia Ardita, ergastolo al marito

La sentenza segue il verdetto di primo grado nei confronti di Leonardi, confermato dalla corte d’Assise d’appello di Catania. Luisa Ardita, sorella della vittima, ha commentato:Giustizia terrena è stata fatta per Eligia e Giulia Ardita.

Tu, maledetto assassino rassegnati a marcire”.

Nella notte del 19 gennaio 2015, l’infermiera Eligia Ardita era stata trasportata all’ospedale di Siracusa, l’ambulanza chiamata dal marito che riportava: “Mia moglie non respira”. Poco dopo il suo arrivo presso la struttura, la donna è morta per arresto cardiaco ma l’uomo ha sporto denuncia contro i medici del 118 per errore medico. Scagionati in breve tempo, le indagini sono poi passate sul comportamento di Leonardi: lui e la moglie avevano problemi di coppia.


Eligia, massacrata dal consorte

A seguito di alcuni rilievi effettuati presso la loro casa a Siracusa, gli investigatori hanno potuto ricostruire quella che fu una violenta lite, seguita poi in colluttazione tra moglie e marito, mentre lei era agli ultimi mesi di gravidanza.

Leonardi aveva dunque massacrato di botte Eligia Ardita, fino a provocarle danni talmente gravi da sfocare in un arresto cardiorespiratorio. Nessun errore medico ma un femminicidio in piena regola, un caso di violenza domestica tra i più gravi intercorsi.

Nata a Milano il 14 dicembre 1988, ha studiato Scienze Linguistiche per l'Informazione e Comunicazione. Appassionata di lingue straniere e giornalismo, ha collaborato con Focus Domande&Risposte, Nanopress, I Nostri Amici Cavalli, The Reiner magazine. Le sue grandi passioni sono il fitness e l'equitazione, lo spettacolo, i viaggi, la fotografia e la natura.


Contatti:
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Contatti:
Cecilia Lidya Casadei

Nata a Milano il 14 dicembre 1988, ha studiato Scienze Linguistiche per l'Informazione e Comunicazione. Appassionata di lingue straniere e giornalismo, ha collaborato con Focus Domande&Risposte, Nanopress, I Nostri Amici Cavalli, The Reiner magazine. Le sue grandi passioni sono il fitness e l'equitazione, lo spettacolo, i viaggi, la fotografia e la natura.

Leggi anche

Entire Digital Publishing - Learn to read again.