×

Incendio nella discarica abusiva di Fiumicino in attesa di bonifica

Condividi su Facebook

Incendio doloso nella discarica abusiva di Fiumicino. Il sindaco: "Conteneva perfino eternit".

incendio fiumicino discarica abusiva
Incendio a Fiumicino in una discarica abusiva in attesa di bonifica

Nuovo incendio doloso a Fiumicino, questa volta all’interno di una discarica locale in attesa di bonifica. La denuncia è arrivata direttamente dal primo cittadino del comune laziale, Esterino Montino, che ha segnalato il tutto sulla propria pagina Facebook invitando alla calma la popolazione.

Sul posto sono intervenute due squadre dei vigili del fuoco e tre della Protezione Civile locale: l’incendio è stato circoscritto, evitando che potessero essere coinvolti anche case e cantieri navali presenti nella zona.

Incendio nella discarica abusiva di Fiumicino

L’incendio nella discarica è di natura dolosa e intimidatoria, ne è certo il sindaco di Fiumicino. Ad avvalorare l’ipotesi, anche il fatto che proprio nella giornata del 15 luglio era iniziata l’opera di bonifica.

Sono andate distrutte, infatti, le tre tonnellate della discarica abusiva che avevano riempito il canale di bonifica. Ad andare a fuoco una discarica abusiva che “conteneva perfino eternit”, denuncia il primo cittadino.

Montino parla di fatto gravissimo e con ogni probabilità doloso: “L’opera di bonifica in corso comporta anche l’identificazione, tramite l’esame dei rifiuti, dei responsabili dell’abbandono dei rifiuti stessi. Non è difficile dedurre che qualcuno abbia tentato con l’incendio di nascondere delle tracce.

Ma stia tranquilla, questa persona, perché continueremo a lavorare per scoprire di chi si tratta”.


Infine, il sindaco di Fiumicino ha ringraziato l’intervento tempestivo di Protezione Civile di Fiumicino e dei Vigili del fuoco per aver evitato il peggio dopo l’incendio nella discarica abusiva in attesa di bonifica.

“Grazie al loro intervento si evitato che la situazione diventasse pericolosa per le persone e le strutture che si trovano lungo quella strada. A loro va il mio plauso e il mio ringraziamento”.

Nato a Reggio Calabria il 13 maggio del '93 con due passioni: lo sport e il giornalismo. Laureato in Comunicazione Pubblica e di Impresa a La Statale di Milano, ha ricoperto il ruolo di content editor per testate giornalistiche generaliste e a indirizzo sportivo del network Tmw. Ha ricoperto il ruolo di social media per le pagine di UrbanPost e LuxGallery. Appassionato di cinema e moda, ha preso parte alla Mostra del Cinema di Venezia 2016 e al Pitti Uomo edizioni 2017 e 2018. In ambito politico, ha seguito la campagna elettorale del Referendum 2016 grazie al soggiorno presso la città di Firenze


Contatti:
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Contatti:
Antonino Paviglianiti

Nato a Reggio Calabria il 13 maggio del '93 con due passioni: lo sport e il giornalismo. Laureato in Comunicazione Pubblica e di Impresa a La Statale di Milano, ha ricoperto il ruolo di content editor per testate giornalistiche generaliste e a indirizzo sportivo del network Tmw. Ha ricoperto il ruolo di social media per le pagine di UrbanPost e LuxGallery. Appassionato di cinema e moda, ha preso parte alla Mostra del Cinema di Venezia 2016 e al Pitti Uomo edizioni 2017 e 2018. In ambito politico, ha seguito la campagna elettorale del Referendum 2016 grazie al soggiorno presso la città di Firenze

Leggi anche

Entire Digital Publishing - Learn to read again.