×

Incidente sul monte San Martino: morto un uomo di 71 anni

Condividi su Facebook

Muore Giancarlo Torricelli a seguito di una caduta sul monte San Martino. L'escursionista si trovava sul posto con gli amici: inutili i soccorsi.

Tragedia in montagna a Barzio, in provincia di Lecce

Incidente mortale a Lecco, morto un uomo di 71 anni. La vittima sarebbe rimasta uccisa durante un’escursione sul monte San Martino, scivolando per diversi metri e battendo violentemente la testa su una roccia. Immediato l’intervento del Soccorso Alpino.

Incidente mortale

Doveva essere una normale escursione sul monte San Martino, nel Lecchese, quando si è trasformata in tragedia. A perdere la vita un uomo di 71 anni, tale Giancarlo Torricelli, che nella giornata di giovedì 16 luglio sarebbe rimasto ucciso durante una gita con la comitiva d’amici. Secondo le prime ricostruzioni, l’anziano sarebbe caduto battendo violentemente la testa: nonostante l’intervento immediato del Soccorso Alpino, l’uomo è morto poche ore dopo il ricovero in ospedale.

Un incidente avvenuto in tarda mattinata e che avrebbe profondamente scosso l’intera comitiva, dove i presenti avrebbero visto scivolare l’amico senza però riuscire a far nulla: Torricelli sarebbe caduto per circa quattro metri, battendo successivamente la testa su una roccia. Sul posto i tecnici alpini della XIX delegazione lariana insieme ai sanitari dell’eliambulanza di Milano, i quali avrebbero impiegato circa due ore per stabilizzarlo e trasferirlo direttamente all’Alessandro Manzoni del capoluogo.

Inutili i soccorsi

A nulla sono serviti i soccorsi giunti sul posto non appena partita la richiesta d’aiuto da parte dei presenti. L’intervento del personale medico non ha impedito la morte dell’uomo poco dopo essere arrivato al pronto soccorso, dove è stato constatato il decesso.

Stando a quanto ricostruito finora grazie al racconto della comitiva, sembra che l’uomo stesse scendendo dal San Martino lungo il normale sentiero quando, forse a causa di un malore ancora da accertare, questo sia scivolato nei pressi delle placchette, battendo violentemente la testa.

Nata a Senigallia, classe 1994, è laureata all'Accademia di Belle Arti di Brera ed ha frequentato l'Ecole Supérieur de Journalisme. Oltre che con Notizie.it, collabora con Waamoz.


Contatti:
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Contatti:
Lavinia Nocelli

Nata a Senigallia, classe 1994, è laureata all'Accademia di Belle Arti di Brera ed ha frequentato l'Ecole Supérieur de Journalisme. Oltre che con Notizie.it, collabora con Waamoz.

Leggi anche

Entire Digital Publishing - Learn to read again.