×

Nuovo focolaio a Messina: 3 positivi all’Ortopedico di Ganzirri

Nuovo focolaio di coronavirus a Messina nell'Ortopedico di Ganzirri, sono 3 i positivi.

Focolaio Messina Ortopedico Ganzirri

A Messina si registra un nuovo focolaio di coronavirus con 3 pazienti dell’Ortopedico di Ganzirri risultati positivi. Ricordiamo che per focolaio si intende quando il contagio di almeno due persone può essere ricondotto allo stesso luogo. In questo caso i 3 soggetti erano tutti ricoverati nella stessa stanza del centro ortopedico e avrebbero manifestato i primi sintomi quando già erano in reparto.

Da segnalare inoltre che erano stati sottoposti al tampone prima di essere ricoverati, ed erano risultati negativi. Solo uno dei tre è residente a Messina mentre gli altri due sono uno di Catania e uno di Enna.

Focolaio a Messina nell’Ortopedico di Ganzirri

I tre pazienti positivi sono stati già trasferiti al Centro Covid del Policlinico ed è naturalmente scattato il protocollo che prevede tampone e isolamento per tutti coloro che possono essere entrati in contatto con i tre.

Sarebbero stati effettuati i test su 80 ricoverati e su 200 operatori sanitari, tutti messi in isolamento preventivo. I risultati arriveranno nella giornata di lunedì quando sarà dunque possibile andare a circoscrive la reale entità di questo focolaio a Messina. Le condizioni dei 3 pazienti risultati positivi al Covid-19 sono tenute sotto controllo e al momento non sembrerebbero essere preoccupanti.

I casi preoccupano la città i cui cittadini sono ora chiamati a tenere ancora più alta la soglia dell’attenzione al fine di prevenire una più ampia diffusione del contagio.

Nato a Latina nel 1991, è laureato in Economia e Marketing. Dopo un Master al Sole24Ore ha collaborato con TGcom24, IlGiornaleOff e Radio Rock.


Contatti:
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Contatti:
Riccardo Castrichini

Nato a Latina nel 1991, è laureato in Economia e Marketing. Dopo un Master al Sole24Ore ha collaborato con TGcom24, IlGiornaleOff e Radio Rock.

Leggi anche

Contents.media
Ultima ora