×

Getta benzina sul vicino di casa e gli dà fuoco: follia a Chieti

Follia in provincia di Chieti: un 84enne ha gettato benzina sul vicino di casa e gli ha dato fuoco. Ustionati gravemente entrambi.

chieti benzina vicino di casa
Getta benzina sul vicino di casa in provincia di Chieti: ustionati gravemente

Mentre tiene banco il possibile nuovo focolaio di Coronavirus a Chieti, la comunità abruzzese si è risvegliata lunedì 20 luglio con un’altra notizia alquanto ‘sconvolgente’: una vera e propria follia si è consumata nella vicina Torrevecchia Teatina, dove a causa di un litigio tra due vicini di casa si segnalano due ustionati gravissimi.

Secondo quanto ricostruito dalle cronache locali i soggetti coinvolti, due uomini rispettivamente di 81 e 64 anni, litigavano da anni per colpa di un ‘muro di confine’ che invadeva le rispettive pertinenze. Per questo motivo, nella giornata di domenica 19 luglio, il più anziano tra i due ha preso una tanica di benzina e l’ha gettata addosso al vicino di casa: il dramma in provincia di Chieti.

Chieti, benzina sul vicino di casa: ustionati

Nel tentativo di incendiare il corpo del 64enne, però, anche l’autore del folle gesto in provincia di Chieti si è bruciato restando gravemente ustionato. L’anziano sarebbe salito proprio sul ‘muretto della discordia’, ovvero ciò che è causa di litigi da anni, e avrebbe gettato la benzina sul vicino appiccando il fuoco.

Una volta scatenatosi l’incendio è stata la moglie dell’aggredito a lanciare l’allarme: la donna ha chiamato immediatamente i soccorsi.

I due vicini sono stati trasportati d’urgenza a Pescara con le ambulanze del 118: si trovano in gravi condizioni e non si esclude il pericolo di vita. Sul posto sono intervenuti anche i carabinieri che dovranno ricostruire la dinamica dei fatti. Al momento, infatti, l’unica testimonianza è quella della moglie del 64enne.

Contents.media
Ultima ora