×

Condanna di 3 anni per la donna che investì e uccise Carmen Gattullo

3 anni di reclusione, è questa la condanna inflitta dai giudici alla donna che investì e uccise la 15enne Carmen Gattullo.

Carmen Gattullo condanna

I giudici hanno stabilito che la donna di trent’anni che investì e uccise la 15enne Carmen Gattullo il 9 novembre del 2015 dovrà scontare una condanna di tre anni di reclusione. Nei suoi confronti è stata riconosciuta solo l’accusa di omicidio colposo, ma non l’aggravante della guida sotto l’effetto di sostanze stupefacenti, nonostante all’epoca dei fatti l’esame delle urine fosse risultato positivo.

L’evento ebbe un grande risalto mediatico ai tempi e sconvolse l’intera comunità di Ostia, dove la vittima viveva. L’incidente si era verificato sulle strisce pedonali mentre Carmen Gattullo stava attraversando per andare a scuola, al liceo Anco Marzio.

Carmen Gattullo, condanna per la donna che la uccise

L’impatto tra Corso Regina Maria Pia e piazza della Stazione Vecchia era stato molto violento e le condizioni di salute della ragazza erano parse fin da subito molto critiche.

Il personale sanitario del 118 l’aveva trasportata in ospedale in codice rosso e, affidata alle cure dei medici, era stata ricoverata con prognosi riservata all’ospedale San Camillo a Roma dove è morta dopo due settimane di agonia.

Al suo funerale, nella chiesa Regina Pacis di Ostia, erano presenti più di 200 persone tra amici, compagni di scuola, parenti e conoscenti, ma c’erano anche tanti semplici cittadini che avevano voluto dare il loro ultimo personale saluto ad una ragazza così giovane morta per una grande ingiustizia della vita.

Contents.media
Ultima ora