×

Roma, litiga con la fidanzata e si getta dal Pincio: muore 21enne

Litiga con la fidanzata sul terrazzo del Pincio, ma dopo la discussione si getta da un'altezza di 15 metri. Inspiegabile il gesto estremo del 21enne.

litiga fidanzata pincio roma
litiga fidanzata pincio roma

Tragedia a Roma, dove nella tarda notte di sabato 25 luglio un ragazzo di 21 anni litiga con la fidanzata e poi decide di gettarsi da un terazzo sul colle Pincio. Dopo un volo di 15 metri nel baratro, la ragazza ha chiamato il 118, ma putroppo il fidanzato è deceduto dopo l’arrivo in ospedale.

Si segue la pista del suicidio.

Litiga con la fidanzata e si getta dal Pincio

Litiga con la fidanzata, ma a un certo punto decide di gettarsi dal terrazzo sul colle Pincio a Roma, posto a nord del Qurinale. La tragedia è avvenuta nella tarda notte di sabato 25 luglio, quando due giovani di 21 anni di origine sudamericana stavano passeggiando sul terrazzo del colle.

I due hanno dato vita a un’accesa discussione, ma la fidanzata mai avrebbe pensato di assistere ad un gesto così disperato da parte del compagno.

Il ragazzo senza preavviso si è gettato dal terrazzo, schiantandosi sulla via Gabriel D’Annunzio, dopo un volo di 15 metri.

Suicidio misterioso

Secondo quanto raccontato dalla fidanzata ai carabinieri, il 21enne non sarebbe morto sul colpo. Dopo lo schianto a terra, la ragazza ha chiamato immediatamente i soccorsi del 118 che lo hanno trasportato d’urgenza all’ospedale San Giovanni. Purtroppo il ragazzo è morto poco dopo esser giunto in sala operatoria.

La fidanzata ha confessato che il fidanzato ha bevuto molto nelle ore precedenti. Non ci sono dubbi sull’ipotesi del suicidio, ma rimane ancora un mistero il movente che avrebbe spinto il ragazzo a compiere un gesto così estremo.

Contents.media
Ultima ora