×

Coronavirus, tutti negativi i migranti del Cara di Bari

Il Cara di Bari risulta avere tutti gli ospiti negativi al coronavirus: sui migranti sono stati effettuati lo screening sierologico e il tampone.

coronavirus negativi migranti cara bari

Tutti negativi gli ospiti del Cara (Centro accoglienza richiedenti asilo) di Bari-Palese. La prefettura del capoluogo pugliese ha reso noto che i migranti che vivono attualmente nella struttura “hanno eseguito lo screening sierologico o il tampone orofaringeo con risultato negativo”.

Attualmente non risultano programmati arrivi nella regione Puglia e la prefettura ha annunciato che in data 28 luglio più di 200 migranti saranno trasferiti dal Cara.

Coronavirus: nessun positivo al Cara di Bari

Nessun positivo al coronavirus al Cara di Bari. Di recente, l’arrivo di circa 400 migranti provenienti da Lampedusa aveva generato diverse polemiche. il timore era che potessero esserci nuove infezioni da Covid-19. A rassicurare circa la situazione ci ha pensato la prefettura di Bari ufficializzando i tamponi negativi.

Sicuramente, la polemica più accesa è stata quella di Raffaele Fitto (Fdi), che rilanciando le parole di Matteo Salvini, ha dichiarato: “Quello che sta accadendo in queste ore in Puglia, nel totale silenzio delle istituzioni (regione in testa, Emiliano se ci sei batti un colpo), è pazzesco”.

Lo sfogo di Raffaele Fitto

Raffaele Fitto ha proseguito: “Proprio oggi il ministro Speranza ha annunciato che intende tutelare l’Italia facendo tamponi ultrarapidi in tutti gli aeroporti, come se il virus arrivasse in Italia solo in aereo”.

Il candidato del centrodestra alla presidenza della regione Puglia ha aggiunto che di recente decine di migranti sarebbero fuggiti dai centri in cui vivevano come ospiti e tra i fuggitivi del Cara di Brindisi ci sarebbe stato anche qualche positivo”. Fitto ha fatto notare come tutto ciò stia accadendo in piena estate, stagione fondamentale per l’economia della Puglia riguardo il settore turistico.

Contents.media
Ultima ora