×

Scomparso e ritrovato dopo un mese a Ciampino: positivo al Covid

Scomparso dalle Marche lo scorso giugno è stato ritrovato a Ciampino: l'uomo di 63 anni è risultato positivo al Covid.

covid ciampino
Covid a Ciampino: uomo positivo, era scomparso dalle Marche lo scorso giugno

Lo scorso giugno si era allontanato dalla sua casa, nelle Marche, in stato confusionale. Un mese dopo, è stato ritrovato a Ciampino: portato all’ospedale per gli accertamenti del caso l’uomo, di 63 anni, è risultato positivo al Covid. Per questo motivo, l’Asl territoriale ha disposto tutti gli accertamenti del caso per ricostruire i contatti dell’uomo: si teme il divampare di un nuovo focolaio.

Secondo quanto riferito dalle cronache locali, il protagonista della vicenda era scomparso da Macerata circa un mese fa per essere rintracciato, nei giorni scorsi, a Ciampino.

Ciampino, uomo scomparso positivo al Covid

I familiari, preoccupati, ne avevano fatto denuncia di scomparsa: le forze dell’ordine laziali, in seguito a una segnalazione, hanno individuato l’uomo sul territorio di Ciampino, in provincia di Roma. L’uomo si trovava in stato confusionale ed aveva evidente bisogno di assistenza medica.

Soccorso dalle autorità sanitarie locali, l’uomo è stato trasportato all’ospedale di Frascati dove, come da prassi, è stato sottoposto ai test per la ricerca del Covid risultando positivo al tampone.

Per questo motivo adesso l’Asl e la Regione Lazio dovranno cercare di risalire ai suoi contatti al fine di testarli e verificare l’eventuale presenza del Coronavirus, oltre a sottoporli come da prassi all’isolamento domiciliare per evitare il diffondersi di un eventuale contagio.

Al momento, l’uomo di 63 anni si trova ricoverato all’ospedale Lazzaro Spallanzani di Roma. Il paziente fa parte dei 19 positivi riscontrati sul territorio della Regione Lazio nella giornata di domenica 26 luglio.

Contents.media
Ultima ora