×

Rimane schiacciato dal trattore: morto operaio ad Alassio

Un operaio è morto ad Alassio, rimanendo schiacciato sotto il suo trattore. Si tratta dell'ennesimo decesso sul lavoro in pochi giorni.

morto operaio schiacciato trattore
morto operaio schiacciato trattore

Ad Alassio un operaio di 37 anni è morto sul posto di lavoro, dopo esser rimasto schiacciato dal suo trattore. Immediati ma inutili i sccorsi del 118 e dei Vigili Del Fuoco: l’uomo era già deceduto sul colpo. Ancora da chiarire la dinamica dell’incidente fatale.

Morto operaio schiacciato dal trattore

Si registra un altri incidente fatale sul posto di lavoro: ad Alassio un operaio di 37 anni è morto schiacciato dal suo trattore. L’uomo era di turno in un cantiere di via Cardellino, zona collinare della Liguria. Dai primi rilievi degli inquirenti, pare che il trattore si sia ribaltato improvvisamente, cadendo in una fascia di terreno instabile. Sul posto sono intervenuti i soccorsi del 118 e i Vigili del Fuoco che hanno provveduto a estrarlo dal mezzo pesante.

I medici dell’ambulanza hanno provato a rianimarlo, ma purtroppo il 37enne era già morto sul colpo. Ancora non è chiara la dinamica dell’incidente. Solo l’autopsia e i prossimi rilevamenti potranno certificare la causa del decesso.

Posti di lavoro mortali

Solo nella giornata di venerdì 24 luglio si era registrata la morte di un altro uomo, morto per circostanze analoghe ad Ascoli, nelle Marche. Un 54enne era di turno in un cava di travertino, quando ha perso il controllo della sua ruspa, finendo schiacciato dal mezzo pesante.

Dalle prime ricostruzioni, pare che la ruspa abbia subito dei guasti alla centralina, facendo perdere il controllo del mezzo all’operaio.

Una tragedia che già accaduta 25 anni prima al padre, morto anch’esso sul posto di lavoro schiacciato dalla sua ruspa.

Contents.media
Ultima ora