×

Bambina morta per crisi epilettica: fatale l’arresto respiratorio

Il padre aveva provato a svegliare la bambina, ma purtroppo è morta poco dopo in seguito a una crisi epilettica.

bambina morta per crisi epilettica
bambina meningite cagliari

A Conegliano, in provincia di Treviso, una bambina di 3 anni è morta in seguito a una crisi epilettica. Il padre non è riuscito a svegliare la piccola nel sonno, deceduta per arresto respiratorio. I medici del 118 hanno provato ad intubarla, ma dopo un’ora di tentativi di rianimazione si sono dovuti arrendere: la piccola non ce l’ha fatta.

Nel maggio 2019, un aereo partito da Bologna e diretto a Tirana ha dovuto effettuare un atterraggio di emergenza all’aeroporto di Ancona dopo che un passeggero ha accusato una crisi epilettica.

Treviso, bambina morta per crisi epilettica

Nella serata di martedì 28 luglio, a Conegliano (Treviso), una bambina di soli 3 anni è morta per una crisi epilettica. Il padre di origine ghanese ha provato a svegliarla, ma secondo quanto riportato dai medici, pare che la bimba fosse già in arresto respiratorio.

Il padre verso le 19.45 ha chiamto i soccorsi del 118 e un elicottero proveniente da Treviso per trasportarla d’urgenza in ospedale. Sul posto è stata intubata per oltre un’ora, con i sanitari intenti a tenerla in vita. Purtroppo alle 21.26 i medici non hanno potuto che constatare il decesso.

Al momento la salma della piccola si trova ancora nell’obitorio, dove i medici hanno richiesto un riscontro diagnostico per certificare le cause dell‘arresto respiratorio, ancora sconosciuto.

Comunità in lutto

Un lutto improvviso e indescrivibile che ha sconvolto inevitabilmente l’intera comunità. Secondo quanto raccolto dai medici, la bambina era già stata seguita mesi precedenti per complicanze cliniche, tra le quali l’epilessia. Negli ultimi mesi però la famiglia non ha segnalato nessun caso di crisi epilettica. La direzione ospedaliera di Conegliano e la direzione dell’USL hanno voluto esprimere il più sincero cordoglio e e vicinanza alla famiglia della piccola.

Contents.media
Ultima ora