×

Vento forte e nubifragio a Lodi: alberi abbattuti e tetti scoperchiati

Violento maltempo a Lodi: nella serata di martedì 28 luglio nubifragio e vento forte hanno provocato danni soprattutto nella zona di Selvagreca.

maltempo Lodi
maltempo Lodi

Dopo il violento maltempo che ha colpito la Lombardia, con gravi danni, allagamenti ed esondazioni, un nubifragio ha colpito Lodi nella serata di martedì 28 luglio. Tetti scoperchiati e alberi abbattuti a causa del forte vento, con raffiche fino a 60 chilometri orari.

Paura tra i residenti, danneggiata soprattutto la zona di Selvagreca: decine gli interventi dei Vigili del Fuoco.

Maltempo a Lodi, i danni

Mentre l’Italia si prepara al caldo torrido, con picchi fino a 40 gradi, violenti temporali si abbattono sul Nord Italia. A Lodi, dopo una giornata all’insegna del sole e dell’afa, intorno alle 21.30 sono state registrate raffiche di vento fino a 60 chilometri orari.

Un forte temporale ha colpito la zona: in un’ora sono caduti 170 millimetri d’acqua. Nella zona artigianale di Selvagreca il tetto di un edificio è stato scoperchiato dal vento. Molte le chiamate di aiuto dei cittadini lodigiani, che segnalavano alberi sradicati e crollati su strade e giardini.

Il temporale ha raggiunto anche Milano e la Lombardia nord-occidentale.

Fortunatamente, la pioggia delle ultime ore non ha provocato altri danni.

Al contrario, il nubifragio e la grandine della notte tra giovedì 23 e venerdì 24 luglio hanno causato non pochi problemi, soprattutto in diversi comuni della provincia di Varese e Como. Molti gli allagamenti, con strade interrotte in diverse zone. Gravi i danni arrecati all’agricoltura. La grossa grandine che si è abbattuta ha distrutto vetri delle auto e danneggiato abitazioni, ante e tapparelle.

Contents.media
Ultima ora